Campionato Beach Volley: finali di Campionato ad Amantea

Pubblicato il autore: Marco Picenni Segui


Campionato Beach Volley – Domenica scorsa, l’ultima di Agosto e che quindi segna la fine dell’estate sulle spiagge di Amantea si sono tenute le fasi finali del Campionato Italiano di Beach Volley Under 21 per l’assegnazione dello scudetto sia maschile che femminile. L’evento ha attirato sul campo centrale dello Sport Village Amantea un vero proprio sciame di turisti oltre che di appassionati di questo sport.
Una vera e propria folla di gente si è ammassata nella zona dove erano stati allestiti i campi del centro federale FIPAV, sui quali si sono dati battaglia i migliori beachers d’Italia.
Al termine della giornata alla fine dopo semifinali giocate punto su punto, concluse quasi tutte al tie-break sotto il sole battente della cittadina tirrenica, nel pomeriggio è andato in scena un vero e proprio show a colpi di beach volley italiano con protagonisti giocatori già nel giro della nazionale e assidui frequentatori di tornei internazionali.
Il torneo maschile si è concluso con la vittoria dei laziali Canegallo/Casellato che hanno sovrastando dal punto di vista fisico i propri giovani avversari Cottafava e Malletti dopo che quest’ultimi erano riusciti molto bene a mettere in mostra le proprie abilità.
Nel torneo femminile invece si è aggiudicata il titolo la coppia formata da Allessandra Colzi e Claudia Puccinelli, bissando il risultato dell’anno scorso che aveva consentito loro di salire sul gradino più alto del podio proprio nella tappa del Campionato Italiano di Beach Volley tenutasi ad Amantea.
Terze classificate per Beatrice Meniconi ed Ilaria Ottaviani, battendo le neo-campionesse Under19 They-Orsi Toth con il punteggio di 16-14 al tie-break, dopo due set davvero tirati ed emozionanti, durante i quali nessuna delle due coppie sembrava voler mollare la presa sulla partita.
Nel torneo maschile il terzo posto va alla coppia Fusco-Montanari, che sconfigge quella composta da Sacripanti-Alfieri per 2 a 0.
Durante la premiazione si sono visti illustri ospiti istituzionali, rappresentanti degli sponsor e tutti i ragazzi che hanno contribuito a rendere possibile e a far funzionare questa manifestazione garantendo la piena funzionalità dei campi e il massimo supporto agli atleti, con piena soddisfazione del supervisore tecnico Felice Notarnicola.
Tra le grandi risate però c’è stato anche un momenti di raccoglimento per ricordare le vittime del sisma che ha colpito in Centro Italia nei giorni scorsi, seguito dalla riproposizione dell’inno nazionale cantato da tutti i presenti i quali hanno contribuito a creare un bel clima di solidarietà.
Grande la soddisfazione dell’Asd Beach & Volley Amantea, al quale va il merito di aver organizzato l’evento, i cui esponenti hanno dimostrato entusiasmo per la buona riuscita della manifestazione e per aver portato tanto pubblico sulle spiagge di Amente.
Nel finale tutto lo staff si è lascito andare ai festeggiamenti insieme agli atleti ed ai presenti.
Quello che si è visto ad Amantea deve assolutamente costituire un punto d’inizio per il proliferarsi della cultura del beach volley e per si dare agli eventi sportivi riescano ad avere quel valore culturale e sociale che meritano, magari con l’aiuto dei supporti mediatici che riescono sempre di più a mantenere interconnessa la gente e a far emergere realtà, come quella del Beach Volley, quasi sconosciute fino a pochi anni fa.

  •   
  •  
  •  
  •