Olimpiadi Rio: anche il Golf tra le discipline

Pubblicato il autore: massimiliano granato Segui

matteomanassero

Dopo oltre un secolo ( dalle Olimpiadi del 1904 a Saint Louis, Usa) torna il Golf tra le discipline olimpiche. Questo sport, considerato molto elitario e praticato solo da chi ha un determinato reddito, non è molto diffuso nel nostro Paese, ma c’è comunque un certo seguito.
Alle Olimpiadi di Rio, inaugurate ieri, saranno presenti quattro azzurri e di questi ben tre rappresenteranno il Nord-Est. Si tratta di Matteo Manassero (classe ’93,nella foto),Giulia Molinaro (classe ’90) e Giulia Sergas (classe ’79). Il quarto, Nino Bertasio (classe ’88), è lombardo ma è nato a Zurigo. Uno dei favoriti per il podio è sicuramente Matteo Manassero, nato a Negrar, provincia di Verona. Il golfista iniziò in tenera età (tre anni) a tenere in mano la mazza da golf, vincendo addirittura a dieci anni il primo titolo nazionale baby. Nel 2009 poi, a sedici anni, vinse l’Amateur Championship, fatto mai avvenuto prima nella storia del Golf.
Giulia Molinaro è di Camposampiero ed ha la madre trevigiana e il padre piemontese. Si può considerare una vera e propria globe trotter, visto che ad appena due mesi si trasferisce a sud del Kenia (precisamente a Diani). Quindi all’Università si reca negli Stati Uniti, e poi in Italia per apprendere i fondamentali del Golf assieme al bassanese Enrico Trentin, classe 1974. Giulia apprende bene, tanto da vincere nel 2007, ad appena 17 anni, i campionati italiani match play under 18. Nello stesso anno partecipa e vince la Junior Rider Cup  mentre nel 2008 è vincitrice nei campionati italiani under 18 medal. Nel 2012 poi vincerà gli Internazionali di Svizzera  e nel medesimo anno  diventa professionista nel Sinatra tour. Nel 2013 è poi seconda nell’ordine di merito del Sinatra Tour, conquista la carta per l’LPGA tour (Ladies Professional Golf Association,ndr).
Giulia Sergas è Triestina ma vive attualmente negli Stati Uniti. Nel 1996 e di nuovo nel 1998, divenne membro del runner-up World Amateur Championship squadra . Nel 1998 vinse il Campionato Europeo Donne Amateur, prima di diventare professionista il 22 ottobre 1999, gareggiando inizialmente sul Ladies European Tour. Nella sua stagione da rookie nel 2000 conseguì il Rookie Bill Johnson of the Year come il rookie (matricola,ndr) leader sul LET ordine di merito. Quindi si qualificò per il LPGA Tour nel 2002. Il suo miglior piazzamento sul LPGA Tour è un secondo posto al 2004 ShopRite LPGA Classic. I suoi migliori risultati agli European Ladies Tour furono un seconda posto all’Open 2011 e ancora un secondo posto in Nuova Zelanda nel 2011 a Aprire nuove donne Zelanda del 2011. Ottenne anche la seconda piazza in un torneo non ufficiale nel 2009, la Coppa Europa delle Nazioni. Dopo la conclusione delle 2013 donne British Open, è stata scelta da Liselotte Neumann (golfista svedese, classe ’66,ndr) come una delle selezioni suoi quattro del capitano della squadra europea 2013 Solheim Cup per le partite che si terranno in Colorado. Anche Nino Bertasio ha un curriculum di tutto rispetto. Nel 2008 vinse il Campionato Italiano Amatori, che gli fece guadagnare un invito per gli European Masters di Crans. Nel 2009 stabilì un record di pista con 64 durante l’ ELTK nel Golf Club Conwy. Ha vinto la fase 1 della Scuola Tour al Circolo Golf Bogogno ed era quarto in fase 2. Nel 2010 disputò la Coppa delle Nazioni Europee a Sotogrande. La squadra inglese composta da Tommy Fleetwood, Matt Haines, Tom Lewis e Chris Paisley, vinse per la quinta volta. L’ Italia invece chiuse al secondo posto. Bertasio vinse individualmente. Giocò sul Challenge Tour Open toscano, risultando il miglior dilettante.
Nei primi mesi del 2011, a 22 anni, Bertasio divenne professionista e nel mese di febbraio vinse l’Open Cimar Samanah a Marrakech, Marocco, con un punteggio di 209 . Nel 2016 è arrivato undicesimo all’Open di Spagna sullo European Tour. Nelle Olimpiadi di Rio, le gare di golf  maschile inizieranno giovedì 11 agosto e termineranno domenica 14 agosto. Le gare femminili si svolgeranno dal 17 al 20 agosto.

MASSIMILIANO GRANATO

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: