Pallamano, Nazionale under 18: i convocati per lo stage a Musile di Piave

Pubblicato il autore: Loredana Falduzza Segui

pallam
“Sarà un 15 agosto ad alta intensità, quello della Nazionale Under 18 maschile, che a Kaunas (Lituania) farà il suo esordio agli Ehf Championships U18M – Division II, affrontando i coetanei dell’Estonia. Sarà l’esordio nella manifestazione per la compagine azzurra, che in terra lituana sarà poi di scena sino al 21 agosto prossimo, con la fase a gironi che riserverà, oltre alla sfida contro gli estoni, anche quelle contro Olanda e Moldavia”. E’ quanto si legge sul sito internet ufficiale dell Federazione italiana giuoco handball. Sempre dallo stesso sito si apprende: “Ad anticipare la partenza alla volta di Kaunas, una ‘tre giorni’ di preparazione – l’ultima dopo la lunga serie di training camp e amichevoli internazionali disputate dalla squadra – che vedrà, da domani e sino al 13 agosto prossimo a Musile di Piave, un totale di 18 atleti alla guida del tecnico Fredi Radojkovic, coadiuvato da Giuseppe Brandi e Vito Fovio. Programma di doppie sedute d’allenamento quotidiane per gli azzurrini convocati. In sedici partiranno a Kaunas per gli Europei – Division II”.

Sul sito web della Figh si legge inoltre: “Debutta la nuova formula dei Campionati Europei riservati alle categorie U18 maschile e U17 femminile – per quest’ultima in atto dalla stagione 2016/17 – varata dalla Federazione Europea. Mentre dall’11 al 21 agosto le 16 migliori squadre del Vecchio Continente giocheranno in Croazia per la conquista del titolo europeo, tra Kaunas (Lituania), Varna (Bulgaria) e Tbilisi (Georgia) saranno contestualmente impegnate 27 nazionali in quelli che sono, di fatto, gli Europei di 2^ divisione. In palio, per le tre vincitrici delle altrettante sedi coinvolte, la qualificazione diretta agli Europei U20 di 1^ divisione nell’agosto 2018”.

Otto squadre al via della manifestazione prevista dal 15 al 21 agosto a Kaunas. Due i gironi, composti da quattro squadre ciascuno. Italia inserita nel Gruppo A: esordio il 15 agosto contro l’Estonia (ore 12 italiane). Il giorno dopo la sfida contro l’Olanda (14 italiane) e il 18 agosto, successivamente Italia-Moldavia con fischio d’inizio alle 12 italiane.

Al termine del Preliminary round, le prime due classificate di ogni girone disputeranno le semifinali, il 20 agosto, ore 16 e 18. Previste anche le sfide di piazzamento, che definiranno la classifica finale dal quinto all’ottavo posto. Il 21 si giocheranno la finale per il terzo e per il primo, ore 16 e 18.

I giocatori convocati per lo stage a Musile di Piave, dal 10 al 13 agosto:

  1. Crosara Riccardo (1998)
  2. Solarino Alessandro (1998)
  3. Leban Alessandro (1998)
  4. Arcieri Stefano (1998)
  5. Moser Matteo (1998)
  6. D’Antino Nicolò (1999)
  7. Saitta Gabriele (1998)
  8. Mengon Marco (2000)
  9. Mengon Simone (2000)
  10. Matha Jonas (1998)
  11. Fantinato Marco (1998)
  12. Mazza Federico (1998)
  13. Savini Giacomo (1998)
  14. Lancini Davide (1998)
  15. Iballi Endrit (1998)
  16. Nocelli Lorenzo (1999)
  17. Bargelli Raul (1999)
  18. Angiolini Filippo (1999)

Staff Tecnico: Fredi Radojkovic, Giuseppe Brandi, Vito Fovio.
Staff Medico: Piergiorgio Drogo, Riccardo Panci.

Intanto, la Figh ha varato i calendari della II Divisione nazionale femminile per la stagione 2016-17. Ai nastri di partenza si presentano 33 formazioni, suddivise in 5 gironi. Girone A: Ferrarin, Raluca, Derthona, Cellini Padova, Oderzo, Leno, Guerriere Malo, Musile, San Lazzaro, Cum Petere Valpellice. Girone B: Loacker-Volksbank Bozen, Brixen, Metallsider Mezzocorona, Taufers, Algund, Schenna, Hochpustertal, Bruneck. Girone C: Libertas La Torre, Euromed Mugello, Cingoli, Marconi Jumpers, Tushe Prato, Bazzano. Girone D: Fondi, Cassa Rurale Pontinia, PDO Salerno, Meta2, Messina, Pallamano “Valentino Ferrara”. Girone E: Sassari 1976, Sardegna Handball, Bingo Imperial Quartu Sant’Elena Kalaris.

  •   
  •  
  •  
  •