Rio 2016,Italia: Pellielo argento nel Trap. Pellegrini in semifinale nei 200sl. Bene il canottaggio. Clemente Russo ai quarti

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui
pellegrini_foto_mezzelani_gmt010_20160427_1089523904

Rio 2016, Federica Pellegrini portabandiera per l’Italia.

Rio 2016, Italia: Argento nel Trap

Giovanni Pellielo ha vinto l’argento nel tiro a volo, Trap. Il tiratore 46enne, si è arreso solo al quarto tiro di spareggio, contro il fortissimo croato Josip Glasnovic. L’atleta delle Fiamme Azzurre, aveva già vinto 2 argenti alle Olimpiadi di Pechino ed Atene, un bronzo invece a Sydney 2000.  Era arrivato sesto,l’altro azzurro Fabrizzi. L’Italia sogna altre medaglie, dopo le 7 già raggiunte nei primi due giorni a Rio. Federica Pellegrini ha vinto la sua batteria nei 200 sl. Con il tempo di 1:56.37, raggiunge la semifinale nella competizione. Fuori, invece Alice Mizzau.  Fede, dovrà vedersela con la Ledecky, che ha segnato un tempo incredibile nei 200. Sempre nel Nuoto, fuori dai 200 misti, la giovanissima Sara Franceschi e Luisa Trombetti. Le azzurre, hanno fatto male in batteria e non saranno in semifinale. Nel Pugilato, Clemente Russo ha conquistato i Quarti di finale, pur non eccellendo nella prestazione. Russo ha sconfitto ai punti il tunisimo Hassen Chaktami. Buone prestazioni anche nel Canottaggio. Il quattro senza uomini(campione del mondo in carica) Matteo Castaldo, Matteo Lodo, Domenico Montrone e Giuseppe Vicino ha vinto la propria batteria e, con il secondo tempo complessivo (5:56.01) accede in semifinale. Il due senza femminile, invece, è quarto in batteria e dovrà affrontare i ripescaggi.  Nella Sciabola, ai ferma nei quarti di finale la corsa di Loreta Gulotta nella prova individuale ai Giochi Olimpici. L’azzurra mai in partita, perde 15-4 contro l’ucraina Olga Kharlan. In precedenza erano state eliminate anche la altre due italiane in gara, Ilaria Vecchi e Rossella Gregorio. Nel Tennis, Paolo Lorenzi è stato battuto al 2° turno nel singolare maschile. L’azzurro si è arreso allo spagnolo Roberto Bautista Agut con il punteggio di 7-6 (7-2), 6-2. In serata in gara il doppio Errani-Vinci. Attesa per la finale del tiro a volo, Trap maschile. Fabrizzi e il veterano Pelielo, cercano di arrivare alla gara a 6 per le medaglie. Gara che sta per cominciare. Si cerca una medaglia, dopo il trionfo di Niccolò Campriani nella Carabina 10mt.

  •   
  •  
  •  
  •