Roma By Night Run, riuscita la corsa solidale nella città eterna

Pubblicato il autore: Giulia Banfi Segui
Foto Vincenzo Petitta/Manolo Greco

Foto Vincenzo Petitta/Manolo Greco

Si è svolta la terza edizione della Roma By Night Run: con la solidarietà verso le zone colpite dal terremoto, la Capitale in tutta la sua magia notturna si è prestata alla mezza maratona organizzata dal Forhans Team.

Vincitrice Donne

Foto Vincenzo Petitta/Manolo Greco

Vincitore Uomini

Foto Vincenzo Petitta/Manolo Greco

Tutto si è svolto per il meglio anche in questa terza edizione della Roma By Night Run organizzata al Ponte della Musica. A trionfare nella mezza maratona quest’anno sono stati Fabrizio Chiominto della Calcaterra Sport Asd con un tempo di 1.13:18 e Maria Grazzia Bianchi Espinoza della S.S. Lazio Atletica Leggera con 1.21:06.
Qui la classifica completa della gara: TDS LIVE

L’evento che già nelle precedenti edizioni aveva coinvolto un alto numero di runners, ha visto in questa edizione correre 1149 atleti di cui un centinaio provenienti dall’estero. I corridori insieme ai loro accompagnatori hanno potuto passare una piacevole serata tra l’aperitivo del pre-gara e la musica dal vivo con gli Erika Scherlin Acoustic Trio: “Siamo in crescita, la formula di questo evento piace -ha spiegato il presidente del Forhans Team Gianluca Calfapietral’aperitivo, la musica dal vivo e il party a conclusione della serata soddisfano le aspettative di tutti. Anche in questa edizione sono stati molti gli iscritti, è positivo che tanti siano stranieri perché vuol dire che l’evento ma soprattutto Roma piace; questo è un buon segno per il turismo.”

Una manifestazione che vede il riscontro positivo sia del pubblico romano che ha sostenuto i runners al loro passaggio nelle strade illuminate, sia delle istituzioni: “Roma funziona davvero, non è facile organizzare un percorso di 21 km di notte in città, soprattutto per la sicurezza. L’evento ha sempre avuto il sostegno del Comune, anche in questa edizione con l’attuale giunta della Sindaca Virginia Raggi, e della Regione Lazio.
Una festa di condivisione e competizione, con la gara che ha visto come punto di partenza e arrivo uno dei ponti più “giovani” della Capitale, il Ponte della Musica inaugurato nel 2011: “Il quartiere risponde bene -ha chiarito ancora Calfapietra- questa zona è molto bella, è il centro dello sport con il Foro Italico e lo Stadio Olimpico vicino, peccato per questo ponte che viene spesso abbandonato. Ad ogni edizione della Roma By Night Run, dell’organizzazione e della pulizia ce ne siamo sempre occupati noi del Forhans Team.”
Le parole del presidente Gianluca Calfapietra sono state inoltre confermate dagli stessi atleti venuti a posta nella Capitale: “Correre di notte a Roma è suggestivo” è il parere generale dei runners.

Leggi anche:  Alex Zanardi, parla il camionista assolto: "Mi segnerà tutta la vita"

Durante la serata sono stati raccolti fondi e beni primari per aiutare le zone del centro Italia colpite dal terremoto, a questo verrà aggiunto parte del ricavato delle iscrizioni che sarà portato sul posto direttamente da una delegazione dell’evento con l’aiuto della Protezione Civile: l’iniziativa ha ricevuto un ottimo sostegno da parte di tutti i partecipanti.

“Sono molte le motivazioni che ci spingono a riproporci con ancora più entusiasmo nella prossima edizione” ha affermato il presidente del Forhans Team che da a tutti appuntamento al prossimo anno per la Roma By Night Run.

Ponte Milvio

Foto Vincenzo Petitta/Manolo Greco

  •   
  •  
  •  
  •