Baseball night a Rovigo venerdì 9

Pubblicato il autore: Loredana Falduzza Segui

rovigo11

Si terrà venerdì 9 settembre, alle ore 21, in piazza Vittorio Emanuele II, la decima edizione della Baseball night. Una manifestazione organizzata dall’Asd Baseball softball club Rovigo. Nel corso dell’evento, molto atteso nella città veneta, che avrà tra i protagonisti il famoso gruppo comico dei ‘Tanto par ridare, la società del presidente Alessandro Boniolo presenterà l’attività di baseball e softball. Sul sito internet ufficiale della Fibs si legge: ”Baseball Night è la nostra maggiore iniziativa di marketing sportivo che vuole essere un momento di incontro con la cittadinanza per promuovere questa disciplina – spiega il responsabile delle relazioni esterne del Bsc Rovigo Lucio Taschin – Anche al di fuori dei campi di gioco. Il nostro motto è: qualità e passione al servizio dei giovani”. Sullo stesso sito web è riportata la dichiarazione del presidente Boniolo: ”La gente aspetta ogni anno l’arrivo di questo evento ed è il nostro modo di dire alla città che nonostante le difficoltà economiche e di impianti ormai conosciute, noi ci siamo, per i giovani e per la città, fuori e dentro al campo da gioco”.

Leggi anche:  Torneo olimpico di pallamano: presentazione quarti di finale

Luigi Paulon, l’assessore comunale allo Sporte ed eventi, ha evidenziato la vicinanza del Comune a iniziative come questa e si è soffermato sui lavori al nuovo impianto sportivo, “percorso che lo stesso Comune si è impegnato a portare a termine assieme agli uffici, alla società e al grande contributo di Fondazione Cariparo”, si legge sul sito della Fibs. Paulon ha ringraziato la società per quanto continua a fare a Rovigo, per i ragazzi, per “l’impegno che dedica 12 mesi all’anno nel costruire donne e uomini del futuro”. Parole di ringraziamento sono state espresse anche dagli sponsor-sostenitori del Baseball softball Rovigo nella conferenza stampa di presentazione dell’evento, si apprende dal sito della Fibs. L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della società.

Il baseball a Rovigo ha una tradizione importante. “Ufficialmente di baseball a Rovigo si inizia a sentire parlare negli anni ’60, quando la squadra dei Green Sleaves partecipa al campionato interregionale di serie C. In realtà il baseball in Polesine era già arrivato molti anni prima”, si legge sul sito internet della Bsc Rovigo. Dallo stesso sito web si apprende che “nel primissimo dopo guerra infatti alcuni ragazzi guidati da Marcello Marce Melani si ritrovavano la domenica mattina, dopo la Messa delle 9, al Tre Martiri per giocare al gioco del baseball. Avevano molta buona volontà e pochi mezzi a disposizione: alcune mazze, delle palle e qualche guantone recuperati qua e la dalle truppe americane arrivate in Polesine, strumenti comunque sufficienti per passare ore ed ore a giocare. Si segnava al meglio il diamante posizionandone ai vertici dei sacchetti riempiti di sabbia ed il gioco era fatto. Quei pionieri non giocarono mai campionati ufficiali. Certo è che disputarono alcune amichevoli affrontando le squadre nate nelle province limitrofe, soprattutto in quella di Padova. Chiamarono la loro squadra Indians Baseball Rovigo e per affrontare le piccole spese di gestione, i più grandi, versavano una quota mensile di lire 100”.
Tutti i presidenti della storia del Bsc Rovigo: Eugenio Donato, Roberto Rigolin, Enrico Buson, Egidio Bovo, Alberto Osti, Guido Ferro, Luca Avanzi, Carlo Bergamo, Pietro Spadafora, Gennaro Piscopo, Emanuela Sturaro, Edgardo Zamboni, Domenico Moschetto, Alessandro Boniolo. Tutti i presidenti della storia del Bsc Rovigo: Eugenio Donato, Roberto Rigolin, Enrico Buson, Egidio Bovo, Alberto Osti, Guido Ferro, Luca Avanzi, Carlo Bergamo, Pietro Spadafora, Gennaro Piscopo, Emanuela Sturaro, Edgardo Zamboni, Domenico Moschetto, Alessandro Boniolo.

  •   
  •  
  •  
  •