Giochi Paralimpici di Rio. Palmares italiano :2 argenti

Pubblicato il autore: simona salta Segui

imageA due giorni dall’inizio dei giochi Paralimpici nel palmares italiano già si contano 2 argenti. A dare inizio alle danze è stato il Team azzurro del nuoto.

E’ tripudio azzurro all’Aquatics Center, dopo l’argento di Francesco Bettella sui 100 dorso S1, arriva quello strepitoso di Federico Morlacchi, sui 400 stile S9 Secondo all’arrivo dopo l’australiano Hall, oro con 4:12.73.
Per il varesino, il secondo crono, in 4:17.91. Bronzo al britannico White, con 4:21.38.
Le prime due medaglie, per gli azzurri, dunque arrivano,durante i giochi Paralimpici di Rio, dall’Aquatics Center, dove Francesco Bettella si è meritato un fantastico argento nei 100 dorso S1. Il padovano ha nuotato in 2:27.06, giungendo alle spalle dell’ucraino Boiko (2:08.01) e davanti all’altro ucraino Kol (2:27.45).

“Grandi i nuotatori azzurri Bettella e Morlacchi- il commento del Presidente Pancalli – le prime due medaglie. Da oggi iniziamo e non a caso lo facciamo dal nuoto. A Londra fu lo stesso, anche se in quella circostanza partimmo con un bronzo, e alla fine ottenemmo buoni risultati. Che sia, pertanto, di buon aspicio, non solo per tutto il Team Azzurro del nuoto ma anche per l’intera Delegazione Italiana a Rio”.

Leggi anche:  Pallamano Serie A: Conversano-Raimond Sassari 26-23, prova di forza dei biancoverdi

Nel frattempo, arriverà oggi a Rio,nelle vesti ufficiali di rappresentante del Governo, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio On. Luca Lotti. Farà visita al villaggio italiano e presenzierà alle gare di triathlon, le prime nella storia delle Paralimpiadi, a Fort Copacabana.
La sua visita ai Giochi  fa seguito al messaggio di augurio che Renzi ha voluto inviare al Team Italia alla vigilia delle gare.
Intanto agli italiani oggi gli aspetta una giornata impegnativa.
Scendono in gara 10 discipline.
Si parte con il canottaggio, alle prese con i ripescaggi per accedere alla finale A, dei singoli e del 4con.
Segue il tiro con l’arco al Sambodromo con le qualificazioni dell’arco olimpico e compound maschile e femminile.
Anche il nuoto è impegnato con batterie mattutine e finali pomeridiane, mentre allo Shooting Centre ci sarà la prova di carabina 10mt.
Il tennistavolo al Rio Centro Pavilion affronta le qualifiche e i quarti di finale maschili e femminili, mentre il ciclismo su pista ha in programma il km e il mezzo km al Velodrome.
Per il tennis esordisce la single azzurra, mentre debutta il powerlifting con la coppia azzurra in gara sui -55kg e -65Kg. Gran finale nel tardo pomeriggio con il salto in lungo della portabandiera.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: