Ronda Rousey ritornerà a UFC 207?

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui
Ronda Rousey ritornerà a UFC 207?

Ronda Rousey ritornerà a UFC 207?

Negli ultimi giorni, alcuni siti importanti americani come MMAFighting e Inquisitr, riportano che l’ex campionessa femminile dei pesi gallo UFC, Ronda Rousey,  possa tornare a combattere in UFC il 30 dicembre 2016 a UFC 207.
La statunitense affronterebbe l’attuale campionessa dei pesi gallo Amanda Nunes.

La regina della UFC, infatti, dopo un’incredibile striscia di vittorie (12-0) perse il titolo bantamweight alla sua ottava difesa titolata contro la temibile Holly Holm a UFC 193, nel novembre 2015. Dopo la sconfitta, Ronda Rousey non si è più vista nell’ottagono delle UFC. La stessa Ronda, a inizio anno, rilasciò un’intervista nella quale affermò come la sconfitta subita contro la Holm e la perdita del titolo le abbia provocato uno shock psicologico così forte da farle valutare la possibilità di suicidarsi. Per quanto riguarda la divisione femminile, Holly Holm alla sua prima difesa titolata perse il titolo contro Miesha Tate (rivale da sempre della Rousey) e a sua volta la stessa Tate durante UFC 200 ha perso il titolo contro la brasiliana Amanda Nunes. Di fatto, dopo la sconfitta di Ronda la cintura dei pesi gallo femminile è passata ad altre tre lottatrici.

Leggi anche:  Pallamano, Serie A: Conversano nuova capolista

Pochi giorni fa, il presidente della UFC, Dana White, incalzato da alcune domande su Ronda Rousey, oltre a non smentire le voci su un possibile ritorno contro Amanda Nunes a 207, ha anche ipotizzato in futuro un possibile “dream” match contro la fortissima brasiliana Cris Cyborg. Ecco le sue parole:

“I think in a perfect world, what everybody would love to see is Ronda vs. Cyborg, so everybody is waiting — I’m sure Cyborg is, too — is the return of Ronda Rousey. “When she does return, I’m sure (Ronda is) gonna want to fight for the title, probably defend it and then maybe fight Cyborg,” “I don’t know. We’ll see how this thing plays out.”

“Io credo che in un mondo perfetto, chiunque vorrebbe vedere Ronda contro Cyborg, perciò chiunque sta aspettando – Sono sicuro che anche Cyborg stia aspettando il ritorno di Ronda Rousey”. “Quando lei tornerà, sono sicuro (Ronda) vorrà lottare per il titolo, probabilmente vorrà difenderlo e poi lottare con Cyborg”. Dana White riguardo ad una possibile sfida in Brasile, ha affermato: “Non lo so, vedremo come le cose si evolveranno”.

Una possibile sfida in futuro tra Cyborg e Rousey è considerata da molti un “dream match”. Cris Cyborg ha fatto il suo debutto a UFC 198 combattendo contro Leslie Smith e sconfiggendola al primo round per TKO tecnico. Cyborg è considerata una delle atlete più temibili nel mondo, è imbattuta da 11 anni (ovvero dal suo primo match in MMA in cui perse) ed ha mostrato nelle sue lotte uno striking potente e abilità anche nella lotta a terra e nel takedown. Inoltre è considerata dal sito MMARising la seconda lottatrice pound for pound più forte al mondo.

Leggi anche:  Mercato NBA Harrell: "Lakers mi hanno voluto, Clippers no"

Ricordiamo che questo weekend Cris Cyborg combatterà nel suo secondo match in UFC contro Lina Lansberg durante UFC Fight Night 95: Cyborg vs Lansberg. Per vedere la UFC in Italia, è necessario essere abbonati a Sky. Lo show andrà in diretta sabato 24 settembre su Fox Sports.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: