Tiro a Segno, Spoleto protagonista del 3° Trofeo Coni

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
trofeo coni tiro a segno

Il poligono TSN di Spoleto

Si  è svolta nello scorso fine settimana, a Cagliari, la terza edizione del “Trofeo CONI” di Tiro a segno, dopo Caserta nel 2014 e Lignano Sabbiadoro nel 2015, è stato il capoluogo della Sardegna ad ospitare questa importante manifestazione che ha coinvolto più di 3.000 giovanissimi atleti, tra i 10 e i 14 anni, nelle competizioni di pistola e carabina ad aria compressa nelle categorie base ed avanzato (con appoggio e senza). Alle tre giorni dell’Arena Grandi Eventi Sant’Elia erano presenti più di 100 atleti. Protagonisti delle competizioni i ragazzi della Campania che si sono aggiudicati 2 dei 4 trofei in palio, ma hanno fornito ottime prove anche Toscana, Puglia ed Emilia Romagna. La palma dei più presenti se lo sono aggiudicata, a sorpresa, i ragazzi della “piccola” Umbria del presidente Paolo Giardinieri che, grazie alla massiccia partecipazione della sezione di Spoleto, sono riusciti ad essere presenti in tutte le gare. La sezione della Città del Festival dei Due Mondi, infatti, ha inviato alla competizione ben quattro squadre per un totale di 8 atleti dando corpo e sostanza al grande impegno del Presidente Antonio Pismataro, del vice Mauro Pettini, tecnico della pistole e del Campione d’Italia Pietro Rosetti, tecnico del settore carabina, oltre, ovviamente, a quello dei genitori degli atleti. Le competizioni si sono svolte dal 23 al 25 settembre presso il poligono TSN di Cagliari con la partecipazione di squadre miste (1 ragazza + 1 ragazzo). Per facilitare la partecipazione delle Sezioni TSN è stato ridotto il numero dei componenti di ciascuna squadra.

Trofeo CONI Tiro a Segno, i risultati

Nella specialità di carabina 10 metri base medaglia d’oro per la squadra dell’Emilia Romagna (371). In seconda posizione si è piazzata la Puglia con un solo punto di distacco (370), al terzo la Toscana (369).

I RISULTATI COMPLETI

La Puglia si è aggiudicata la vittoria nella specialità di pistola 10 metri base (371) lasciandosi alle spalle la Toscana (370) e l’Emilia Romagna (360).

I RISULTATI COMPLETI

Nella carabina 10 metri avanzato ha trionfato la Campania (332); medaglia d’argento per la Puglia (330), bronzo per la Toscana (329).

I RISULTATI COMPLETI

Infine la Campania ha centrato la medaglia d’oro nella specialità di pistola 10 metri avanzato (358). In seconda posizione l’Abruzzo (337), terzo posto per la Toscana (328).

I RISULTATI COMPLETI

  •   
  •  
  •  
  •