UFC 205: Conor McGregor affronterà Eddie Alvarez

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui
UFC 205: Conor McGregor affronterà Eddie Alvarez

UFC 205: Conor McGregor affronterà Eddie Alvarez

UFC 205: Conor McGregor affronterà Eddie Alvarez

In una notte americana, già molto accesa per l’atteso dibattito politico in TV fra Trump e la Clinton, arriva un’importante notizia dal mondo della UFC: Conor McGregor tornerà a combattere UFC 205. L’attuale campione dei pesi piuma ha combattuto l’ultima volta a UFC 202 contro Nate Diaz nel loro secondo incontro vincendo per split decision. Dopo settimane di rumors, nonostante nelle ultimi giorni si credesse il contrario, Conor McGregor tornerà nell’ottagono delle MMA nell’atteso evento UFC di New York, il primo della storia, a UFC 205. L’Irlandese affronterà l’attuale campione dei pesi leggeri Eddie Alvarez nel main event. Dovrebbe verificarsi così il tanto richiesto match del Notorius che chiese a inizio 2016 al presidente della UFC, Dana White,  di poter diventare il primo lottatore nella storia a detenere due cinture nello stesso momento, quella dei pesi piuma e quella dei pesi leggeri. La notizia dello scontro titolato fra Alvarez e McGregor lascia molti addetti ai lavori stupiti dopo che negli scorsi giorni si ipotizzava la chance titolata a Khabib Nurmagomedov, attuale contendente numero 1 al mondo nei pesi leggeri UFC.

Leggi anche:  Fabio Aru verso l'annuncio della sua nuova squadra

Tyron Woodley difende la cintura dei pesi welter contro Stephen “Wonderboy” Thompson

La card di UFC 205, però, non offre solamente il confronto titolato per il titolo dei pesi leggeri. Infatti, vi saranno altro un altro match per la cintura: nella categoria dei pesi welter  il neo campione del mondo, Tyron “The Chosen One” Woodley sfiderà Stephen “Wonderboy” Thompson. Un match molto interessante su più punti di vista. Woodley ha un destro molto potente che può mandare KO mentre Wonderboy arriva da 7 vittorie consecutive nella categoria dei pesi welter.
La card di New York non si ferma ai due match titolati. Interessante è lo scontro nei pesi welter tra Donald Cerrone e Kelvin Galstelum che potrebbe consegnare in futuro un nuovo contender al titolo di Woodley. Attesa anche per il ritorno dell’ex campione Frankie Edgar che cercherà di stupire di nuovo dopo la pessima prestazione a UFC 200 contro Jose Aldo jr per il titolo interim dei pesi piuma. Con una card di tale portata, con 2 match titolati e molti altri match interessanti, UFC 205 si prospetta ad essere una della card con più hype della storia delle MMA e con un potenziale di incassi molto alto. Il record di incassi per un evento UFC è stato quello di UFC 202 quando nel main event si scontrarono nell’attesissimo rematch proprio Conor McGregor e Nate Diaz.

Ecco la card provvisoria di UFC 205:
Main event – Per il titolo dei pesi leggeri UFC: Eddie Alvarez (c) vs Conor McGregor
Co-Main event – Per il titolo dei pesi welter UFC: Tyron Woodley (c) vs Stephen Thompson
Nella categoria dei pesi medi (185 lb): Tim Kennedy vs Rashad Evans
Nella categoria dei pesi welter (170lb): Donald Cerrone vs Kelvin Gastelum
Nella categoria dei pesi piuma (145 lb): Frankie Edgar vs Jeremy Stephens
Nella categoria dei pesi massimi leggeri (205 lb): Marcos Rogerio de Lima vs Gian Villante
Nella categoria dei pesi gallo femminile (135 lb): Liz Carmouche vs Katlyn Chookagian
Nella categoria dei pesi medi (185 lb): Tim Boetsch vs Rafael Natal
Nella categoria dei pesi leggeri (155 lb): Jim Miller vs Thiago Alves

Leggi anche:  WWE, Undertaker: "Hell in a cell creato per Kane"
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: