Calcio a 5 Sicilia, il punto sui campionati di Serie C1 e Serie C2

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

14906901_1815116185398993_1059442924101159381_nProseguono i tornei di calcio a 5 di serie C1 e serie C2 organizzati dal comitato regionale della FIGC della Sicilia. Entrambi i campionati sono giunti alla quinta giornata e già è possibile trarre le prime indicazioni per quanto riguarda i possibili scenari futuri dei due tornei.
Nel campionato di serie C1 continuato la corsa in vetta alla classifica a punteggio pieno l’Akragas Futsal e lo United Capaci mentre nelle retrovie arrancano l’Acireale ed il Leonforte. Nel campionato di serie C2, invece, Ennese e Canicattì sembrano poter prendere il largo sulle dirette inseguitrici mentre nella zona pericolante della classifica tante le squadre racchiuse nel giro di pochi punti.
La giornata di C1 – Ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie la capolista Akragas Futsal per avere la meglio sul Kamarina di Santa Croce Camerina. Gli agrigentini hanno portato a casa i tre punti superando per 4 a 3 i rivali al termine di un match molto combattuto. Anche l’altra capolista, lo United Capaci, ha dovuto fare i conti con un rivale agguerrito, il Mascalucia, che ha dovuto alzare bandiera bianca dopo una gara tiratissima e chiusasi 5 a 3 in favore dei palermitani. Dietro la coppia di testa vi è il Real Parco che non ha avuto problemi nello sbarazzarsi del Leonforte per 7 a 2. Finisce in parità il match tra Mabbonath e Città di Scicli ( 2 a 2 ) che quindi continuano a viaggiare a braccetto al quarto posto in classifica. Nelle retrovie tre punti d’oro per il CUS Palermo contro l’Acireale e per lo Sport Club Peloritana che ha strappato un prezioso pari contro la Pro Gela.
La giornata di C2 – Nel campionato di serie C2, invece, il Canicattì 5 di mister Carmelo Restivo ha sconfitto in casa per 5 a 3 un mai domo Macchitella Gela che ha creato non poche difficoltà ai biancorossi. A decidere le sorti del match la doppietta di Rampello ed il gol (il secondo consecutivo) del portiere del Canicattì 5 Lavilla. Il Canicattì 5 raggiunge in vetta l’Ennese costretta al pari casalingo da una rinata Vigor San Cataldo. Si avvicinano I Calatini che hanno espugnato il sempre difficile campo dell’Atletico Campobello di Licata. Nelle posizioni di vertice anche il G.E.A.R. Piazza Armerina che ha superato per 2 a 1 la Nuova Pro Nissa. Punti d’oro per il Mascalucia che ha sconfitto in casa il Città di Canicattì e per il Gagliano che ha sconfitto il San Giovanni Gemini

SERIE C1 5^ Giornata

Akragas Futsal – Kamarina 4-3
Argyrium – Arcobaleno Ispica 7-3
C.U.S. Palermo – La Garitta Acireale 4-1
Città di Scicli – Mabbonath 2-2
Pro Gela – Sport Club Peloritana 1-1
Real Parco – Città di Leonforte 7-2
United Capaci – Mascalucia 5-3

Classifica
United Capaci 15
Akragas Futsal 15
Real Parco 12
Mabbonath 10
Città di Scicli 10
Pro Gela 10
Mascalucia 7
Cus Palermo 6
Kamarina 4
Argyrium 4
Arcobaleno Ispica 3
Peloritana 2
Città di Leonforte 2
Acireale 0

Serie C2 Girone B 5° Giornata

Atletico Campobello – I Calatini 4-7
Atletico Canicattì – Futsal Macchitella 5-3
Ennese – Vigor San Cataldo 3-3
Futsal Mascalucia – Città di Canicattì 4-2
Futsal Viagrande – Santa Maria della Dajna 3-1
Gagliano – S. Giovanni Gemini 4-2
Nuova Pro Nissa – G.E.A.R. Sport 1-2

CLASSIFICA GIRONE B
Ennese 13
Atletico Canicattì 13
I Calatini 12
G.E.A.R. Sport 12
Atletico Campobello 9
Gagliano 9
Futsal Viagrande 7
S. Giovanni Gemini 6
S. Maria della Dajna 5
Nuova Pro Nissa 4
Futsal Mascalucia 4
Futsal Macchitella 2
Vigor San Cataldo 2
Città di Canicattì 1

  •   
  •  
  •  
  •