UFFICIALE: Ronda Rousey vs Amanda Nunes a UFC 207

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui

UFFICIALE: Ronda Rousey vs Amanda Nunes a UFC 207

UFFICIALE: Ronda Rousey vs Amanda Nunes a UFC 207

Dopo settimane di continue voci e rumors, finalmente nella serata di oggi è stato annunciato, dal presidente della UFC Dana White, il ritorno nell’ottagono dell’ex campionessa dei pesi gallo, Ronda Rousey. La regina della UFC tornerà, come vociferato, il 30 dicembre 2016 a UFC 207 contro l’attuale campionessa dei pesi gallo Amanda Nunes. La Rousey ha quindi chiaro il proprio obiettivo: riconquistare la cintura femminile.

L’atleta americana, ex bronzo alle olimpiadi di Pechino 2008 nel Judo, aveva affrontato nel suo ultimo incontro nel dicembre 2015 a UFC 193 la temibile Holly Holm lasciando in molti stupiti. Infatti, la campionessa fino a quel momento aveva mostrato la sua superiorità tecnica contro qualsiasi sfidante sconfiggendo ognuna di queste al primo round, anche dopo meno di 1 minuto. L’unica lottatrice che riuscì a portare la Rousey oltre il primo round fu l’acerrima nemica Miesha Tate che perse al terzo round per sottomissione a UFC 168. Il pubblico delle Mixed Martials Arts attendeva da tempo il ritorno della 29enne dato che la sconfitta patita contro la Holm l’ha costretta ad un periodo di stop per problemi personali causati dalla stessa sconfitta. Una sconfitta che è arrivata a sorpresa da un’atleta che era abituata a vincere in modo semplice, ad essere lei ad aggredire e non ad esserlo. Una sconfitta che l’ha fatta meditare sul suo futuro sia nella vita reale che in quella professionale.

Leggi anche:  Mercato NBA Harrell: "Lakers mi hanno voluto, Clippers no"

Le dichiarazioni di Dana White sul ritorno di Ronda

Dana White, presidente della UFC, durante la trasmissione americana “The Herd” ha annunciato il ritorno di Ronda e ha affermato:
Sulla super fight contro Cris Cyborg “Lo so che Cyborg vuole quel match. Anche Ronda vuole quella sfida. Il piano di Ronda è quello di tornare e vincere di nuovo la sua cintura e se questo accadrà, la super sfida contro Cyborg avverrà definitivamente”.
Sul suo periodo fuori dall’ottagono – “Ronda voleva avere un pò di tempo fuori. Lei mi disse ‘Voglio andarmene un pò, voglio rilassarmi’. Questa ragazza ha lavorato duro per noi per 3 anni, senza stop, sfida dopo sfida, promotion dopo promotion e voleva una pausa. In questo sport, l’ho detto da sempre – se solo pensi di volerti ritirare o voler del tempo libero, lo devi fare nello sport. Tu devi dare tutto per lo sport, tu devi essere il killer, lo devi volere, tu devi voler essere campione del mondo”.
Sulla carriera di Ronda – “Ronda è la più grande, la più dura lottatrice femminile nel pianeta oggi da quando le donne hanno iniziato a combattere. Ha avuto una brutta sconfitta ovviamente e ha perso il titolo, ma lei rimane Ronda Rousey”

Non resta che aspettare la fine di quest anno, a UFC 207, dove Ronda Rousey tornerà nell’ottagono della UFC per cercare di riprendere lo scettro di regina femminile delle MMA e per riprendersi il titolo di campionessa femminile dei pesi gallo. Si ricorda che gli eventi della UFC sono trasmessi in diretta su FoxSports per gli abbonati Sky e sulla piattaforma digitale SkyGo.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: