Vela d’Altura: si avvicina il campionato invernale del Ponente

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

vela-laser-148597.660x368
Ci siamo quasi, mancano solo venti giorni all’inizio della 27ª edizione del Campionato Invernale del Ponente di vela d’altura, manifestazione di grande valenza per gli appasssionati di questo sport, l’evento verrà organizzato dal Comitato dei Circoli del Ponente. Il via è dunque fissato per il prossimo 5 novembre: il Campionato vela d’altura è stato presentata al  Salone Nautico di Genova, presso lo stand della Fiv.

La manifestazione, che include anche il circuito delle 44Cup, è diventato un vero classico del periodo autunno-inverno e anche quest’anno,  come da tradizione, farà base fissa al Marina di Varazze. Il Comitato dei Circoli del Ponente Ligure che collaborerà per il buon esito del Campionato Invernale del Ponente di vela d’altura è composto dal Varazze CN, CN Celle, CV Cogoleto, CV Arenzano, YC Marina di Genova Aeroporto, LNI Savona e YC Savona con la collaborazione di Assonautica di Savona.
La 44Autumn, ovvero la prima fase della manifestazione, comprenderà le regate del 5, 6 e 20 novembre e quella del 4 dicembre. Successivamente inizierà il secondo periodo, dopo le festività, con la prima regata fissata per il 15 gennaio. Le date successive saranno il 29 gennaio e l’11 e il 12 febbraio, e queste quattro regate andranno a formare la classifica della 44Winter.
Ripassiamo alcune norme inerenti all’iscrizione delle unità: sono ammesse le imbarcazioni con Loa superiore a 8,00 metri, che saranno suddivise nelle categorie ORC, IRC e Gran Crociera. Inoltre, anche quest’anno si potrà gareggiare sia in ORC che in IRC, a patto di essere in possesso di entrambi i certificati.

Leggi anche:  WWE, Undertaker: "Hell in a cell creato per Kane"

Va poi ricordato che, come nelle scorse edizioni, al Campionato Invernale del Ponente di vela d’altura saranno ammessi anche i monotipi, che costituiranno categoria con almeno cinque barche iscritte. Per le imbarcazioni mai precedentemente stazzate e quindi sprovviste di certificato basterà inviare i dati della barca entro il prossimo 25 ottobre, così da rendere più semplice e agevole la richiesta di un certificato ORC Club che permetterà loro di gareggiare senza problemi in questa classe.

Sarà anche possibile migliorare le prestazioni di barca ed equipaggio, quest’anno saranno organizzate, solamente su prenotazione, due giornate di allenamento con simulazione di regata quando il calendario prevederà solo la regata nella giornata di domenica, ossia sabato 19 novembre e sabato 15 gennaio.

Il briefing è stato programmato presso la sede del Varazze Club Nautico alla Marina di Varazze per la mattina di sabato 5 novembre, quel giorno verranno date anche le istruzioni di regata e saranno forniti gli ultimi chiarimenti tecnici. Per assicurare migliore visibilità all’evento, in ogni prova saranno effettuate riprese televisive in mare, a bordo delle imbarcazioni e a terra. In un secondo momento, al termine delle regate, le riprese saranno proiettate e trasmesse su un canale dedicato.

Leggi anche:  Fabio Aru verso l'annuncio della sua nuova squadra

Novità di questa edizione 2017, è il trofeo riservato alla scuole veliche che da anni partecipano alla manifestazione e che si attendono numerose anche quest’anno. Al termine di ogni prova, verrà organizzato un pasta party, servizio offerto dal Bar Boma presso la sede del Varazze Club Nautico. Segnaliamo infine che la premiazione della 44Autumn si terrà il 4 dicembre con il consueto brindisi conclusivo.

 

  •   
  •  
  •  
  •