Al via la 6 Ore di Roma. Ci saranno Fisichella e Kubica

Pubblicato il autore: Andrea Badiali Segui

robert-kubica-rally-var-2012
La stagione del motorsport italiano si chiuderà anche quest’anno, come da tradizione, presso l’Autodromo di Vallelunga con la XXVI edizione della 6h di Roma. La gara endurance organizzata dal Gruppo Peroni Race, prevista per il weekend del 12 e 13 novembre 2016, vedrà sulla griglia di partenza ben due ex di Formula 1, l’italiano Giancarlo Fisichella ed il polacco Robert Kubica, entrambi pretendenti alla vittoria finale. Se però il romano non è nuovo alla gara di casa, avendo già ottenuto un successo nel 2014 a bordo della Ferrari 458 della AF Corse, stessa cosa non si può dire per Kubica, al debutto nelle competizioni di durata dopo una lunga militanza in Formula 1 e svariate esperienze nel mondo dei rally. Nonostante le premesse, Kubica parte tra i favoriti alla vigilia della competizione; potrà infatti stringere tra le mani il volante del prototipo RS01 di Renault, auto molto performante, portata in pista dall’ Oregon Team, compagine italiana da sempre vincente nel mondo dei monomarca della Casa della Losanga; inoltre sarà affiancato dal campione GT Matteo Bobbi, altro elemento di spicco in una formazione che punta al risultato assoluto. Giancarlo Fisichella invece intende bissare il successo di due anni fa, questa volta però a bordo della prestazionale Ferrari 488 GT3 portata in pista dalla AF Corse, in coppia con il collega e amico Marco Cioci; insieme a loro il russo Alexander Moiseev.

Leggi anche:  Fabio Aru verso l'annuncio della sua nuova squadra

Ma la 6h di Roma 2016 non è solo lotta tra ex-F1: molti sono infatti i nomi pesanti del mondo automobilistico e dell’endurance in particolare che sapranno dire la loro lungo i saliscendi dell’Autodromo Piero Taruffi. Tra questi segnaliamo i vincitori dell’edizione 2015 Ivan Bellarosa e Guglielmo Belotti a bordo del prototipo Wolf GB08 di classe CN2, il quattro volte campione italiano prototipi Davide Uboldi al debutto sulla Ligier LMP3 del team Euroninternational, vettura alla prima uscita assoluta nelle competizioni nazionali ed il diciottenne Danny Molinaro di Cosenza per la prima volta in gara con i colori Zero Racing al via su Renault Megane V6 nello schieramento “Silver”.

Il programma agonistico della 6h di Roma vedrà impegnati piloti e squadre a partire da sabato 12 novembre con lo svolgimento delle sessioni di prova e qualifica. Sempre nel pomeriggio di sabato scatterà anche la support race “Endurance 2.0” della durata di 2 ore. Per la partenza della 6h vera e propria bisognerà attendere le ore 9.45 di domenica 13 novembre con apertura della corsia box alle ore 9.15. L’ingresso per il pubblico sarà gratuito per tutto il weekend di gara. Non mancheranno poi eventi collaterali alla competizione vera e propria che si terranno nel paddock fin dall’apertura dei cancelli. Le iniziative, anch’esse gratuite, andranno dai test drive prodotto ai mini corsi di guida sicura con vetture Abarth, passando per un percorso di educazione stradale ed un raduno di Auto storiche

Leggi anche:  WWE, Undertaker: "Hell in a cell creato per Kane"

Per coloro che non potessero essere presenti a Vallelunga, tutti i sorpassi e le emozioni saranno trasmessi in diretta streaming dal sito web del Gruppo Peroni Race e dalla pagina Youtube. Le stesse immagini saranno visibili sul sito di Aci Vallelunga, sul sito web del quotidiano sportivo Corriere dello Sport e su quello del principale magazine motoristico nazionale Auto Sprint.

 

Foto: www.monzaspeed.it

  •   
  •  
  •  
  •