Calcio a 5 in rosa, duelli in vetta nei gironi della Serie C Marche

Pubblicato il autore: Giovanni Romagnoli

Calcio a 5Riprendono a pieno regime i campionati regionali di calcio a 5 nelle Marche. Il terremoto, e ciò che ha significato, è tutt’altro che alle spalle, ma almeno l’attività sportiva è riuscita a ripartire. Nel campionato di Serie C le ragazze del futsal in rosa marchiano hanno dunque ricominciato a duellare e nel giro di qualche settimana, seguendo il nuovo calendario, verranno recuperate anche le partite rinviate.

Ad oggi le situazioni dei due gironi non possono essere paragonate, perché in quello settentrionale si procede spediti con tutte le squadre nelle stesse condizioni, con un egual numero di partite (eccezion fatta per quelle che hanno giocato con la variabile del Città di Falconara che non fa classifica), mentre in quello del centro-sud, la parte geograficamente più colpita dal sisma, la classifica deve essere vista con un occhio rivolto ai punti e un altro alle partite da recuperare.

Detto questo è comunque abbastanza chiaro il quadro che inizia a delinearsi nel girone A e parzialmente anche in quello B, che grossomodo rispecchiano quelle che erano le previsioni pre campionato.

Girone A
Forse un po’ attardata la Jesina, ma siamo pronti a scommetterci che risalità presto la china, in testa troviamo la sorprendente Civitanovese, brava ad andarsi a prendere tre punti sul difficile campo del Pian di Rose e l’Atletico Chiaravalle. E sono proprio le rosanero di Mister Molinelli ad aver messo a segno il risultato di giornata vincendo con autorità il sempre sentito derby con le leoncelle di Jesi per 2 a 0 grazie alla bella doppietta di Jlenia Gabrielli.

Proseguono dunque a braccetto i cammini delle due capoliste Civitanovese e Atletico Chiaravalle che calendario le vuole una di fronte all’altra fra appena un paio di giorni. Nel prossimo turno infrasettimanale le chiaravallesi faranno infatti visita alle rivierasche in quello che senza rischi di smentita è l’incontro più interessante di giornata. Siamo appena alla 9^ (la 7^ in realtà) e definirla decisiva sarebbe ecessivo, ma avrà comunque un peso non indifferente.

Tengono la scia delle prime l’HR Futsal Recanati, che con un netto 6 a 2 espugna il campo del fanalino di coda Civitanova 1996 e l’Olimpia Ostra Vetere che rifila un poker alla Polisportiva Filottrano. Punti che non serviranno per insediare la prima piazza ma che faranno comodo in ottica playoff. Griglia spareggi promozione alla quale punta anche il Camerano che, spinto dalla doppietta di Alessia Cea, supera tra le mura amiche l’Etabeta.
Vince anche il San Michele (2-1) su La Fenice e l’Onda Pesarese che fa sua la sfida “fuori classifica” con le giovani del Città di Falconara (7-1).

Risultati 8^ giornata
Onda Pesarese – Città di Falconara: 7 – 1
Pian di Rose – Civitanovese: 3 – 4
Atletico Chiaravalle – Jesina Calcio Femminile: 2 – 0
Virtus Camerano – Etabeta F.C.: 3 – 1
Civitanova 1996 – H.R. Futsal Recanati: 2 – 6
San Michele – La Fenice C5: 2 – 1
Polisportiva Filottrano C5 – Olimpia Ostra Vetere: 0 – 4

Leggi anche:  Mondiali Courchevel Meribel 2023, dove vedere combinata femminile sci alpino LIVE oggi: diretta TV, orario e start list

Classifica (dopo 6 giornate)
Atletico Chiaravalle 18
Civitanovese 18
H.R. Futsal Recanati 13*
Olimpia Ostra Vetere 10*
Jesina Calcio Femminile 9*
Virtus Camerano 9
Pian di Rose 9
San Michele 8*
Etabeta F.C. 5*
Polisportiva Filottrano C5 3
Onda Pesarese 3*
Civitanova 1996 0
La Fenice C5 0
Città di Falconara 3
* Turno già disputato con il Città di Falconara (fuori classifica)

Girone B
Prosege senza conoscere soste il cammino vincente del Cantine Riunite Tolentino che con un eloquente 10 a 1 mette in cassaforte altri 3 punti ai danni del malcapitato Spes Valdaso caduto sotto i colpi di Mannella e Porfiri (4 reti a testa). Nel turno infrasettimanale alle tolentinate di Mister Gasparrini toccherà il difficile compito di uscire indenni dal campo del Gemina, sconfitta dall’Invicta Futsal Macerata (diretta inseguitrice del Tolentino) nell’ultima giornata, ma squadra di valore.

Tiene un buon passo anche il CUS Macerata, una delle poche ad aver giocato tutte e 6 le partite, che nello scontro di alta classifica ha battuto 5 a 0 il Bocastrum United.
Primi 3 punti per il Futsal 100 Torri conquistati ai danni del Ripaberarda, mentre 6 sono quelli del Potenza Picena, come 6 sono i gol segnati al Piceno United nell’ultima giornata.

Risultati 8^ giornata
PSG Potenza Picena – Piceno United Mmx: 6 – 1
Cantine Riunite Tolentino – Spes Valdaso 1993: 10 – 1
Bocastrum United – C.U.S. Macerata: 0 – 5
Invicta Futsal Macerata – Gemina: 4 – 3
Futsal 100 Torri – Ripaberarda: 4 – 0
Sporting Sarnano – Sporting Grottammare: Venerdì 30 dicembre alle ore 21:00

Classifica (dopo 6 giornate)
Cantine Riunite Tolentino 15*
Invicta Futsal Macerata 14
C.U.S. Macerata 13
Gemina 12*
Bocastrum United 10*
Sporting Grottammare 6**
Sporting Sarnano 6***
PSG Potenza Picena 6*
Futsal 100 Torri 3*
Spes Valdaso 1993 3**
Piceno United Mmx 3*
Ripaberarda 0*
Futsal Prandone 0**
* una partita in meno
** due partite in meno
*** tre partite in meno

  •   
  •  
  •  
  •