Calcio a 5 Serie C2 Girone B Sicilia – Il resoconto della sesta giornata

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
L'esultanza dei giocatori del Canicattì 5 al termine della gara contro la Vigor

L’esultanza dei giocatori del Canicattì 5 al termine della gara contro la Vigor

 

Sesta giornata di campionato ricca di sorprese nel torneo di Serie C2 – Girone B di calcio a 5 siciliano. Il turno di campionato appena andato agli archivi  consegna il primo tentativo di fuga in vetta alla classifica con un terzetto di squadre che ha conquistato un leggero margine di vantaggio sulle dirette inseguitrici. Tanto equilibrio invece nella parte centrale della classifica, con cinque squadre divise da cinque punti appena, mentre nelle retrovie fatica ancora una delle squadre date ad inizio campionato tra le possibili favorite, la Vigor San Cataldo.
Il match più atteso della giornata è andato in scena a Piazza Armerina dove si scontravano la G.E.A.R. e l’Ennese, seconda e prima in classifica. Ad avere la meglio al termine di un match molto combattuto ed equilibrato è stata la formazione ospite che ha superato i ragazzi di mister La Morella per 4 a 3.  L’Ennese, dopo il doppio vantaggio iniziale, ha subito la rimonta della G.E.A.R. Piazza Armerina che grazie alle reti di Bruno, Suffia e Tamurella era riuscita a sorpassare gli ospiti. Nel finale di gara, però, è arrivato il controsorpasso dell’Ennese che ha portato a casa una importantissima vittoria che le consente di continuare la corsa in vetta della classifica a quota 16 punti. Insieme all’Ennese, in testa alla graduatoria, rimane anche il Canicattì 5. La formazione di mister Carmelo Restivo ha espugnato il Pala Maira di San Cataldo battendo la Vigor per tre a due. Succede tutto nel secondo tempo. Prima il vantaggio dei locali poi  si scatenano i biancorossi che trovano tre reti con Fontana, l’ex Provvidenza e Moncado ( spettacolare giocata del numero 9 del Canicattì) e riescono a resistere agli assalti della Vigor che sul finire ha trovato il gol della bandiera. Sabato prossimo a Canicattì sfida tra le due prime della classe. Tiene il passo di Canicattì 5 ed Ennese la formazione di Caltagirone dei Calatini che ha superato in casa per 6 a 4 la Nuova Pro Nissa.  Grandissima sorpresa, invece, a Marineo dove la matricola “terribile” del Gagliano ha inflitto un pesante 9 a 2 alla formazione di casa del Santa Maria della Dayna portandosi in piena zona play off a quota 12 punti. Per gli ennesi le reti sono state messe a segno da Mirko Corrente (3), Gagliano, Corallo (2), Luigi Corrente , Prestifilippo e Scardilli . Importante successo anche per il San Giovanni Gemini che ha superato per 7 a 2 il Futsal Macchitella trovando tre punti fondamentali per uscire fuori dalla zona calda della classifica, e per il Macchitella Gela che ha battuto per 4 a 2 il Futsal Viagrande.  Infine va all’Atletico Campobello di Licata C5  il derby agrigentino contro il Città di Canicattì. La formazione del duo Uzzo – Caizza ha superato i biancorossi di mister Di Natale per 5 a 3 al termine di una gara molto accesa e combattuta. Al Pala Sport Saetta – Livatino di Canicattì sono stati gli ospiti a passare subito in vantaggio con Giancone. Nel primo tempo la gara è stata molto equilibrata con occasioni da gol da una parte e dall’altra.  A pesare, invece, sia da una parte che dall’altra sono state alcune decisioni dell’arbitro, Raffaele Catalano di Ragusa, che hanno fatto infuriare le due panchine. Alla fine del match saranno due le espulsioni ai danni del Campobello di Licata ( Termini e Giancone). Il primo tempo si è chiuso sul punteggio di tre a uno per gli ospiti. Nella ripresa la formazione di casa ha premuto sull’acceleratore mettendo in campo la grinta che probabilmente era mancata nel primo tempo ed al termine di una costante pressione nella metà campo ospite ha trovato la rimonta grazie ai gol di Cino e Falsone. Ma nei minuti finali il Campobello ha trovato ancora per due volte la via della rete chiudendo la gara sul 5 a 3 in proprio favore.

Leggi anche:  Fabio Aru verso l'annuncio della sua nuova squadra

Risultati Sesta Giornata

Girone B
Città di Canicattì – Atletico Campobello 3-5
Futsal Macchitella – Futsal Viagrande 4-2
G.E.A.R. Sport – Ennese 3-4
I Calatini – Nuova Pro Nissa 6-4
Vigor San Cataldo – Atletico Canicattì 2-3
S. Giovanni Gemini – Futsal Mascalucia 7-3
Santa Maria della Dajna – Gagliano 3-9

Classifica

Canicattì 5  16
Ennese     16
I Calatini  15
Gagliano  12
G.E.A.R  12
Atletico Campobello  di Licata 12
San Giovanni Gemini  9
Futsal Viagrande 7
Santa Maria della Dayna  5
Futsal Macchitella  5
Nuova Pro Nissa  4
Futsal Mascalucia  4
Vigor San Cataldo  2
Città di Canicattì  1

  •   
  •  
  •  
  •