L’ultima frontiera della NFL è quella di vedere la partita dalla piscina

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta

nfl
Tutti noi siamo abituati ad andare allo Stadio e ad osservare i nostri beniamini in piedi o seduti a tifare, dalla tribuna o da uno Sky box, ma l’idea nata a Jacksonville le batte tutte. seguire il match dei Jaguars comodamente in piscina magari con un cocktail in mano.
Gli americani si sa, ne sanno un in più del diavolo in fatto di marketing, ma questa è veramente da Guinness, accedere alla piscina costa 250 dollari, e la capienza va da un minimo di  20 ad un massimo di 300 persone. Ovviamente c’è anche tanto di bagnino che in un’intervista a Sports Illustrated ha affermato di avere il miglior lavoro della NFl, e come non biasimarlo.
Lo stadio dei Jacksonville può contare su una capienza massima di 76000 persone grazie alla sua ultima ristrutturazione, ma non finisce qui, altri step di miglioramenti sono in programma, come nuovi posti, ed un anfiteatro per i concerti.
Insomma la politica di accaparrarsi il numero maggiore di spettatori va avanti, facilitato anche dalle condizioni climatiche della città che si trova in Florida e che gode di un clima mite tutto l’anno.
Per la cronaca i Jaguars competono nella South Division ed hanno uno score di due vinte ed otto perse, zona Playoff quindi molto distante in questo momento.
Chissà se un giorno anche in Italia magari a Palermo o Napoli potremmo anche noi assistere ad una partita comodamente in costume?

Leggi anche:  Mondiali Courchevel Meribel 2023, dove vedere combinata maschile sci alpino LIVE oggi: diretta TV, orario e start list
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: