Pallamano femminile: Italia a caccia della qualificazione ai Mondiali. La favola della famiglia Niederwieser!

Pubblicato il autore: Omar Bonelli


L’Italia femminile di pallamano inizia la propria cavalcata, verso i Mondiali 2017 che si terranno in Germania, l’avventura azzurra a caccia del pass mondiale inizia da Siracusa, in Sicilia si svolgeranno dal 25 Novembre al 27 Novembre le qualificazioni per la rassegna tedesca, che si svolgerà dal 1 al 17 dicembre 2017. Già qualificate le tedesche come nazione ospitante e la Norvegia, vincitrice del titolo iridato nell’edizione 2015 disputata in Danimarca.
Argomento del giorno è ovviamente la favola della famiglia Niederwieser, infatti nell’Italia il nuovo coach è Miki Niederwieser, che tra le proprie atlete più importanti, avrà la figlia Anika giocatrice del 92′ che gioca in Germania.

IL PROGRAMMA DEL GRUPPO 4
Il girone 4 per la qualificazione ai Mondiali si giocherà a Siracusa, le ragazze italiane saranno spinte dal pubblico del Pala Lo Bello, per la doppia sfida di qualificazione Mondiale contro Israele e Portogallo. Quella tra Italia e Israele è la prima delle tre sfide del Gruppo 4 e si disputerà venerdì 25 Novembre alle ore 18. Il 26 novembre, con fischio d’inizio alle ore 20:00, si affronteranno invece Portogallo ed Israele.
Ultima sfida sempre al Pala Lo Bello di Siracusa il 27 novembre, Italia e Portogallo si affrontano a partire dalle ore 16:30, per quella che potrebbe essere la sfida decisiva. Passa il turno solo la prima classificata, che accede ai Play-Off di qualificazione.

Leggi anche:  Slalom Spindleruv Mlyn 2023, dove vedere sci alpino femminile LIVE oggi: diretta TV, orario e start list

Due i precedenti in gare ufficiali tra Italia e Israele, nel 1983 per le qualificazioni Mondiali e nel Challenge Trophy del 2004, entrambi conclusi con vittoria della compagine azzurra. Tra l’altro Israele arriva a questo appuntamento con 2 sconfitte ottenute in altrettante amichevoli, anche la storia non è dalla sua parte infatti la formazione israeliana, non ha mai preso parte a fasi finali di Europei o Mondiali.

LE PAROLE DEL TECNICO MIKI NIEDERWEISER
Alla vigilia di questo importante appuntamento, l’ex portiere della Nazionale di pallamano Miki Niederweiser, attuale allenatore della Nazionale di pallamano femminile, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Vogliamo raccogliere i frutti di un lavoro che la Federazione ha avviato cinque anni fa con il progetto Futura, queste ragazze sono pronte, fisicamente e mentalmente, a dare tutto per la maglia azzurra. Sono cariche, motivate e questo mi rende molto fiducioso. Abbiamo preparato entrambe le partite con grande attenzione e sappiamo che sarà importante prima di tutto vincere domani, per poi giocarci tutto contro il Portogallo domenica. Sono sicuro che il pubblico di Siracusa rappresenterà per noi l’ottavo uomo in campo per portare a casa un risultato positivo”.
Venendo alla sua squadra il Ct azzurro dice: “Le ragazze sono tutte molto determinate, Cristina Gheorghe  e Anika Niederwieser, non saranno al 100% della loro condizione fisica, ma vogliono esserci ad ogni costo e sono sicuro che daranno tutto per la maglia azzurra”.

La lista delle azzurre convocate:

1. Babbo Giada (1997 Indeco Conversano)
2. Cappellaro Angela (1995 Skrim Kongsberg \ NOR)
3. Costa Eleonora (1995 Pallamano Raluca)
4. Del Balzo Bianca (1996 Cassano Magnago)
5. Dibona Giulia (1992 Brixen)
6. Fanton Irene (1994 Flint Tønsberg \ NOR)
7. Ganga Giusy (1989 Indeco Conversano)
8. Gheorghe Cristina (1986)
9. Kere Georgette (1999 Casalgrande Padana)
10. Landri Valentina (1992 Jomi Salerno)
11. Luchin Francesca (1991 Olimpica Dossobuono)
12. Niederwieser Anika (1992 Thüringer \ GER)
13. Oliveri Laure (1983 Globo Palace Bioapta Teramo)
14. Prünster Monika (1984 Jomi Salerno)
15. Ravasz Alexandra (1993 Flavioni)
16. Rotondo Laura (1992 Indeco Conversano)
17. Trombetta Rita (1996 Estense)

  •   
  •  
  •  
  •