Raw WWE 14 novembre: Goldberg e Brock Lesnar si confrontano [VIDEO]

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Raw

Ultimo appuntamento di WWE Raw prima di Survivor Series, PPV che si terrà questa domenica. Lo show si apre con Mick Foley e Stephanie McMahon sul ring mentre sullo stage si trovano i lottatori e le lottatrici che parteciperanno ai Survivor Series Match. Vengono poi annunciati alcuni degli incontri che si terranno questa sera: Kevin Owens e Roman Reigns contro Sheamus e Cesaro; Braun Strowman, Seth Rollins e Chris Jericho contro il New Day; Sasha Banks e Charlotte contro Alicia Fox e Nia Jax. Il primo match della puntata odierna vede la vittoria del team formato da Kevin Owens e Roman Reigns. Dopodiché si passa al successo di Sami Zayn contro Bo Dallas. A fine match il wrestler canadese annuncia che a Survivor Series batterà Dolph Ziggler e riporterà il titolo intercontinentale a Raw. Si passa poi al secondo dei match annunciati a inizio serata da Mick Foley e Stephanie McMahon con la sconfitta del New Day a causa dello schienamento di Xavier Woods per mano di Braun Strowman.

Leggi anche:  WWE, Undertaker: "Hell in a cell creato per Kane"

WWE Raw: il confronto tra Goldberg e Brock Lesnar

Dopo un po’ di azione cruserweight con la vittoria di Brian Kendrick ai danni di Sin Cara è giunto il momento più atteso della serata: Goldberg e Brock Lesnar sullo stesso ring dopo dodici anni da Wrestlemania XX. Il primo a entrare nell’arena è Lesnar, ovviamente accompagnato da Paul Heyman. Dopodiché è il turno di The Man, che entra tra i cori del pubblico. Sul ring a dividere i due colossi c’è una catena di dieci addetti alla sicurezza. Il primo a parlare è Heyman ma il manager di Lesnar viene immediatamente zittito dall’ex campione WCW: “Tutto questo non ha nulla a che fare con Paul Heyman: è una questione tra Brock e me. Perché non consideri l’idea di lasciare il ring assieme a questa specie di poliziotti e lasci che rimangano i soli due veri uomini così che possano darci dentro“. Il confronto verbale continua fino a che Heyman fa imbestialire Goldeberg nominando più volte la sua famiglia. The Man prima si toglie la maglietta (dimostrando un fisico incredibile per un uomo che compierà 50 anni il 27 dicembre) e poi si liberà di tutti gli addetti alla sicurezza restando solo sul ring e invitando The Beast a entrare. Lesnar resta sull’apron ma alla fine decide di scendere e andarsene tra i cori di disapprovazione del pubblico.

Leggi anche:  Fabio Aru verso l'annuncio della sua nuova squadra

WWE Raw continua con la vittoria di Charlotte e Sasha Banks contro Alicia Fox e Nia Jax e quella del team formato Luke Gallows, Karl Anderson, Enzo Amore e Big Cass contro i Golden Truth e gli Shining Stars. Nel segmento finale della punta si tiene il confronto tra i commissioner e GM dei due show WWE : Shane McMahon e Daniel Bryan per Smackdown e Mick Foley e Stephanie McMahon per Raw. La discussione giunge fino al punto in cui la figlia di Vince fa entrare il team RAW, che accerchia i due responsabili del show blu. Shane chiede ironicamente se pensavano che fossero da soli e così tra il pubblico arrivano anche i membri del team Smackdown. Ben presto dalle parole si passa ai fatti e la puntata si chiude come ci mostra il video:

Leggi anche:  WWE, Undertaker: "Hell in a cell creato per Kane"

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: