Rugby dove vedere Italia Nuova Zelanda : orario e diretta tv in chiaro formazioni

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Spettacolo a Roma, arrivano gli All Blacks. Dove vedere Italia Nuova Zelanda

Spettacolo a Roma, arrivano gli All Blacks. Dove vedere Italia Nuova Zelanda

Primo test match di novembre domani per la nazionale italiana di rugby che a Roma affronterà i campioni del Mondo della Nuova Zelanda. Dove vedere Italia Nuova Zelanda – La gara avrà inizio alle ore 15 e tutti gli appassionati della palla ovale avranno l’opportunità di seguire l’atteso match in diretta ed in chiaro. L’appuntamento per tutti i tifosi della Nazionale italiana di rugby è su Dmax che, come accade da qualche anno, dedica grande spazio al rugby trasmettendo anche le gare del Sei Nazioni. Italia Nuova Zelanda orario e diretta in chiaro – Il test match dell’Olimpico avrà inizio alle 15 ma la diretta sul canale Dmax ( canale 52 del digitale terrestre) inizierà alle 14,15. In studio  vi saranno anche Paul Griffen e Mauro Bergamasco, con Daniele Piervincenzi a condurre il programma Rugby Social Club.  A commentare l’incontro saranno invece Antonio Raimondi e Vittorio Munari, le voci di Dmax ed Eurosport.
Italia Nuova Zelanda pronostico “quasi” scontato – Per gli azzurri del nuovo corso targato Conor O’Shea l’appuntamento contro gli All Blacks è una grande opportunità di crescita e di sviluppo, al di la del risultato che sulla carta appare scontato. La nazionale neozelandese qualche giorno fa ha chiuso la striscia di 18 vittorie consecutive venendo sconfitta dall’Irlanda ( risultato storico per gli irlandesi che in oltre 100 anni di storia non avevano mai battuto gli All Blacks) e si presenterà all’Olimpico con ancora maggiore voglia di riscatto. Gli azzurri dovranno, per quanto possibile, “imitare” l’Irlanda e dare la dimostrazione davanti al pubblico di casa di essere sulla strada giusta per competere con onore ed orgoglio contro le più forti squadre del mondo.

Leggi anche:  Dove vedere Atletico Madrid-Bayern Monaco: streaming e diretta tv Champions League

Rugby Italia Nuova Zelanda – Le formazioni

Il capo allenatore della Nuova Zelanda Steve Hansen ha deciso di effettuare diversi cambi rispetto alla formazioni iniziale che ha giocato contro l’Irlanda. All’Olimpico sarà una Nuova Zelanda piena di giovani e con  12 nomi diversi (tra cui il fratello di Beauden Barrett, Scott) rispetto alla sfida persa contro l’Irlanda.  “L’Italia ha una mischia forte ed alcuni trequarti davvero interessanti – ha dichiarato Hansen –  Cercheranno sicuramente di utilizzare la maul ed attenti ed efficaci in tutte le fasi del nostro gioco. Speriamo di vedere miglioramenti nel nostro gioco al piede”.

LA FORMAZIONE UFFICIALE DELLA NUOVA ZELANDA

15 Damian MCKENZIE

14 Israel DAGG

13 Malakai FEKITOA

12 Anton LIENERT-BROWN

11 Waisake NAHOLO

10 Aaron CRUDEN

Leggi anche:  Dove vedere Palermo-Viterbese, streaming gratis e diretta tv Serie C

9 Steven KERR-BARLOW

8 Steven LUATUA

7 Sam CANE (capitano)

6 Elliot DIXON

5 Scott BARRETT

4 Patrick TUIPULOTU

3 Charlie FAUMUINA

2 Codie TAYLOR

1 Wyatt CROCKETT

a disposizione

16 LIam COLTMAN

17 Joe MOODY

18 Ofa TU’UNGAFASI

19 Brodie RETALLICK

20 Matt TODD

21 Aaron SMITH

22 Lima SOPOAGA

23 Rieko IOANE
La formazione ufficiale dell’Italia15 Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby)

14 Giulio BISEGNI (Zebre Rugby)

13 Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso)

12 Luke MCLEAN (Benetton Treviso)

11 Angelo ESPOSITO (Benetton Treviso)

10 Carlo CANNA (Zebre Rugby)

8 Sergio PARISSE (Stade Francais)

7 Simone FAVARO (Glasgow Warriors)

6 Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby)

5 Andries VAN SCHALKWYK (Zebre Rugby)

4 Marco FUSER (Benetton Treviso)

3 Lorenzo CITTADINI (Bayonne)

2 Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousain)

1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby)

A disposizione

16 Ornel GEGA (Benetton Treviso)

17 Sami PANICO (Patarò Calvisano)

Leggi anche:  SKY o TV8? Dove vedere Roma Young Boys in tv e in streaming, Europa League

18 Pietro CECCARELLI (Zebre Rugby)

19 George BIAGI (Zebre Rugby)

20 Francesco MINTO (Benetton Treviso)

21 Edoardo GORI (Benetton Treviso)

22 Tommaso ALLAN (Benetton Treviso)

23 Tommaso BONI (Zebre Rugby)

 

  •   
  •  
  •  
  •