UFC 205: Alvarez vs McGregor

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui
UFC 205: Alvarez vs McGregor

UFC 205: Alvarez vs McGregor

UFC 205: Conor McGregor a New York per fare la storia in UFC ed essere campione pesi piuma e pesi leggeri. Tyron Woodley difende il titolo contro il pericoloso Thompson. Sfida polacca femminile per il titolo 115 libbre.

Durante la notte tra sabato 12 e domenica 13 novembre, andrà in scena UFC 205, sicuramente il PPV più atteso a livello mediatico e come qualità dei match da molti anni. Questo PPV sarà storico per diversi motivi. Innanzitutto perchè è il primo evento UFC che viene organizzato a New York dopo che a inizio anno nello stesso stato sono state legalizzate le MMA. Per questo motivo, come ha anche spiegato Dana White, l’intenzione della UFC era quella di organizzare davvero importante come qualità dei match. Proprio parlando di match, solamente nella main card vi saranno tre main event con tre titoli del mondo in palio.

Leggi anche:  UFC, dove vedere Hermansson-Vettori: diretta tv e streaming

Le donne, nella categoria stravweight (115 libbre), tra la campionessa polacca imbattuta Joanna Jedrzejczyk e la sfidante connazionale e anch’essa polacca
Karolina Kowalkiewicz. Nel Co-Main event, il campione dei pesi welter Tyron Woodley difenderà la propria cintura contro Stephen “Wonderboy” Thompson che arrivà ad una possibilità al titolo del mondo dopo ben 7 vittorie consecutive. Nel main event, invece,il  ritorno del “Notorius” Conor McGregor, l’assoluta star della UFC, per cercare di diventare il primo fighter della storia della UFC ad essere campione in due categorie diverse nello stesso momento. In precedenza, solamente BJ Penn e Randy Coutore riuscirono a vincere la cintura UFC in due categorie diverse ma non contemporaneamente.

Nel resto della card, una serie di match-up molto interessanti che rendono questa card speciale. Una tra le sfide più interessanti è quella tra l’ex campione dei pesi medi Chris Weidman che affronterà il cubano, medaglia d’argento olimpica nel 2000 nella lotta libera, Yoel Romero che è attualmente imbattuto in UFC. Da questo match, uscirà probabilmente il prossimo sfidante al titolo dei pesi medi di Michael Bisping. Altri match interessanti sono lo scontro nei pesi leggeri tra Khabib Nurmagomedov, che avrebbe dovuto affrontare originariamente Alvarez nel main event, e Michael Johnson. Nel caso vincesse Nurmagomedov (che ha un incredibile record di 23-0 nelle MMA, 7-0 in UFC) sarà sicuramente il prossimo sfidante del campione dei pesi leggeri. Nello scenario femminile, da considerare il ritorno di Miesha Tate nella categoria bantamweight femminile (135 libbre) ,dopo la sconfitta titolata a UFC 200, contro la temibile Raquel Pennington.

Ecco la card ufficiale di UFC 205: Alvarez vs McGregor

Leggi anche:  Pallamano Serie A: Ego Siena-Conversano 22-22, i bianconeri frenano la capolista

Main event – Per il titolo dei pesi leggeri UFC: Eddie Alvarez (c) vs Conor McGregor
Co-Main event – Per il titolo dei pesi welter UFC: Tyron Woodley (c) vs Stephen Thompson
Per il titolo femminile dei pesi piuma femminile UFC: Joanna Jedrzejczyk (c) vs Karolina Kowalkiewicz
Nella categoria dei pesi medi (185 lb): Chris Weidman vs Joel Romero
Nella categoria dei pesi welter (170lb): Donald Cerrone vs Kelvin Gastelum

Ricordiamo che la main card di UFC 205 sarà trasmesso in diretta esclusiva nella notte tra sabato 12 novembre e domenica 13 novembre su Fox Sport per gli abbonati Sky. Il PPV sarà anche visibile sempre per gli abbonati Sky sulla piattaforma digitale di Skygo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: