UFC 206: Anthony Pettis fallisce il taglio del peso!

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui
UFC 206: Anthony Pettis fallisce il taglio del peso!

UFC 206: Anthony Pettis fallisce il taglio del peso!

Nella giornata odierna, durante la cerimonia del peso, l’ex campione dei pesi leggeri UFC Anthony “Showtime” Pettis ha fallito il peso di 3 libbre (1,5kg). Come stabilito da contratto, negli incontri con il palio il titolo del mondo non è possibile mancare il peso. Per questo motivo, Pettis verrà multato del 20% della sua paga che quindi andrà a Max Holloway. I problemi non finiscono qui. Infatti, nel main event di sabato notte il match originariamente previsto per il titolo ad interim dei pesi piuma avrà una condizione. Se Holloway vincerà, sarà incoronato il nuovo campione dei pesi piuma ad interim. Se invece a vincere sarà Pettis, non sarà nuovo campione. Di fatto, la contesa è con il palio il titolo solo per Max Holloway.

Leggi anche:  Pallanuoto femminile, World League Super Final: debutti vincenti per Ungheria, Canada, Spagna e USA

Pettis, qualche ora dopo la cerimonia del peso, ha commentato: “E’ stata una decisione del team. Il mio corpo non ce l’avrebbe fatta a perdere altro peso. Abbiamo fatto tutto per provare. Il mio corpo mi ha lasciato.”

A commentare la vicenda, oltre a Pettis, il presidente della UFC Dana White ai microfoni di TSN SportsCentre. White ha detto: “Non sono contento, ma succede. Credetemi quando vi dico che Pettis voleva fare il peso. Ha lavorato duro in questi mesi per questo giorno. Quando è arrivato qui a Toronto, era 10 libbre (sopra), perciò avrebbe dovuto farcela. Secondo me, è troppo vecchio ed è troppo grosso per fare quel peso. Adesso vedremo cosa succederà.”

Pettis aveva già combattuto nella categoria dei pesi piuma (145 libbre) qualche mese fa contro Charles Oliveira vincendo per sottomissione. Pettis ha solo 29 anni ma ha combattuto per quasi tutta la sua carriera a 155 libbre (71 kg). “Showtime” ha deciso di scendere nella categoria inferiore per tentare l’assalto alla sua seconda cintura UFC dopo che nella divisione in cui era stato campione aveva patito due sconfitte. La cerimonia del peso vede molto spesso nelle MMA dei pesi mancate per un paio di libbre. I lottatori infatti praticano il taglio del peso attraverso la disidratazione perdendo quei liquidi e quindi peso necessario per raggiungere la quota.

Leggi anche:  Pallanuoto femminile, World League Super Final: debutti vincenti per Ungheria, Canada, Spagna e USA

Questa pratica è considerata da molti pericolosa per il fisico perchè può creare danni all’organismo. In passato, alcuni atleti hanno spinto il proprio corpo oltre al limite causando loro un blocco renale e una corsa all’ospedale. Molti analisti di questo sport credono che sia necessario una modifica al regolamento per evitare che questi episodi possano succedere. Anche perchè questa situazione crea un danno al lottatore, all’avversario e agli appassionati.

Ecco la main card ufficiale di UFC 206: Holloway vs Pettis
Main event – Titolo ad interim pesi piuma (145 libbre) (solo se Holloway vincerà): Max Holloway vs Anthony “Showtime” Pettis 
CoMain event – Pesi welter (170 lb): Donald Cerrone vs Matt Brown
Pesi piuma (145 lb): Cub Swanson vs Doo Ho Choi
Pesi medi (185 lb): Tim Kennedy vs Kelvin Gastelum
Pesi welter (185 lb): Jordan Mein vs Emil Meek

Ricordiamo che la main card di UFC 206: Holloway vs Pettis sarà trasmessa in diretta esclusiva nella notte di domani sabato 10 dicembre su Fox Sports per gli abbonati Sky. Lo show sarà anche visibile sempre per gli abbonati Sky sulla piattaforma digitale di Skygo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: