Super Bowl 2017: tutto quello che c’è da sapere sulla finalissima NFL.

Pubblicato il autore: lorenzo muffato Segui

Un appuntamento unico, irripetibile e magico per tutti gli americani ma anche per tutti gli amanti dello sport mondiale. Il grande Super Bowl è pronto per la sua 51esima edizione che si disputerà a Houston, all’NRG Stadium, impianto che ospita 71 500 posti a sedere con l’evento già verso il sold out. E’ la terza volta che il Texas viene scelto come Stato per ospitare la finalissima, per la seconda volta all’NRG Stadium, il precedente risale al 2004 quando ancora si chiamava  Reliant Stadium, mentre il Rice Stadium ha ospitato il Super Bowl nel 1974 per l’edizione numero 8.

Super Bowl 2017. Patriots-Falcons

Le squadre che si giocheranno il titolo della National Football League 2016, al cospetto di una platea di spettatori mondiale collegata in tv saranno i campioni della American Football Conference, i New England Patriots e quelli della National Football Conference, gli Atlanta Falcons.. I New England Patriots nonostante il quaterback Tom Brady fosse stato squalificato e il tight end Rob Gronkowosky si sia infortunato a metà stagione hanno terminato col miglior record della lega, 14 vittorie e 2 sconfitte, segnando 441 punti e subendone solo 244 (rispettivamente, terzi e primi nella NFL). Durante i playoff i Patriots hanno sconfitto gli Houston Texans nel divisional round per 34–16, andando poi a vincere la finale della AFC sui Pittsburgh Steelers col risultato di 36–17. I Patriots, accedendo al Super Bowl, stabiliscono un nuovo record NFL con la nona partecipazione nella loro storia, la settima degli ultimi sedici anni sotto la conduzione di Brady (quaterback titolare) e dell’allenatore Bill Belichick.

Leggi anche:  Dove vedere Hell in a cell 2021, orario, canale tv e streaming

Super Bowl 2017. Lo show che precede il match

La magia che contraddistingue da sempre questo evento di fama mondiale sono i grandi spettacoli che accompagnano la partita tra i colossi della palla ovale. L’evento comincerà con il terzetto composto da: Phillipa Soo, Renée Elise Goldsberry e Jasmine Cephas Jones protagoniste di Broadway che canteranno America the Beautiful. Ad aprire la partita, nel tradizionale canto dell’inno statunitense ci sarà Luke Bryan, il cantante e compositore country sarà il secondo cantante di sesso maschile a cantare l’inno della nazione durante il Super Bowl. Il primo fu Billy Joel alla 41esima edizione del Super Bowl.
L’ospite per eccezione, la star della serata, cui tutti fremono per l’half time show, quest’anno sarà Lady Gaga. Per l’occasione, la Pepsi, sponsor ufficiale della manifestazione permetterà di poter vedere attraverso il proprio sito internet ufficiale i preparativi di Lady Gaga per l’half time show del Super Bowl 2017.

Leggi anche:  Pallanuoto femminile, World League: stasera le semifinali Russia-USA e Ungheria-Canada

Super Bowl 2017. La diretta tv

La partita sarà trasmessa in diretta tv anche nei nostri teleschermi.Negli USA la diretta comincerà alle 17:30 mentre in Italia si potrà seguire l’evento a partire da 00:30 del 6 febbraio. La dirette tv sarà trasmessa, in Italia, da Fox Sports (canale 204 di Sky) e in chiaro su Italia 1 (Mediaset). Chiaramente ci saranno le emittenti di tantissime televisioni internazionali. Gli ascolti per il Supe Bowl arrivano a cifre astronomiche e possono eguagliare niente meno che gli ascolti di una finale dei mondiali di calcio. Siamo pronti alla partita che aspetta tutto il pianeta, le due squasre si affronteranno senza eslcusione di colpi, ci sarà da divertirsi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: