WWE RAW: Goldberg, Brock Lesnar e The Undertaker sullo stesso ring! [VIDEO]

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

WWE RAW

Nella notte è andata in onda la settimanale puntata di WWE Raw, l’ultima prima della Royal Rumble di questa domenica. Vista l’eccezionalità dell’evento è impossibile non iniziare il recap dello show parlando del main event. Tutto inizia con l’ingresso di Goldberg, che fa la sua entrata nell’arena accolto dal boato del pubblico di Cleveland. L’ex campione WCW prende il microfono ed inizia il proprio promo dichiarando la propria volontà di farsi strada nella Rissa Reale a suon di Spear e Jackhammer in modo da uscirne vincitore e poter sfidare il detentore del WWE Universal Champion a Wrestlemania. Il discorso di Goldberg viene interrotto da Paul Heyman, il quale dopo un breve discorso presenta il suo cliente Brock Lesnar. Anche The Beast ottiene un’incredibile ovazione da parte dei fans presenti nell’arena. Ad un certo punto Goldberg invita il suo acerrimo nemico a far terminare le parole di Heyman e passare ai fatti. Brock sale così sul ring e va faccia a faccia con Da Man. Ed è qui che risuonano i rintocchi più famosi di tutta la WWE. Il pubblico esplode nella terza ovazione della puntata di WWE Raw e le luci si spengono. Quando torna la luce The Undertaker è sul ring assieme a Brock Lesnar e Goldberg. Con i fans di Cleveland letteralmente impazziti i tre colossi si guardano in cagnesco e su questa immagine l’ultima puntata di WWE Raw prima della Royal Rumble va in archivio.

Leggi anche:  Olimpiadi, il Governo approva il dl: ma non è finita..

WWE Raw: cosa è successo nel resto della puntata

WWE Raw era iniziato con un promo di Roman Reigns nel quale il Mastino ricordava che alla Royal Rumble sfiderà Kevin Owens per il titolo. Con l’entrata in scena del campione e di Chris Jericho si arriva a sancire il re-match valido per il titolo degli Stati Uniti tra Y2J e Reigns. Dopo la vittoria di Luke Gallows contro Cesaro lo show continua con un segmento con protagonista Mick Foley e Sami Zayn. Il wrestler canadese annuncia la propria partecipazione alla Royal Rumble ma Stephanie McMahon in collegamento lo ferma dicendo che tale posto se lo dovrà guadagnare sfidando Seth Rollins. Il match tra i due face vede la vittoria di Zayn dopo che Seth Rollins viene distratto dalla theme song di Triple H. La distrazione risulta fatale a The Architect, che viene sorpreso da un roll-up dell’avversario e in questa maniera perde il proprio posto nella Rissa Reale. Dopo le vittorie di Mustafa Ali, TJ Perkins e Jack Gallagher (contro Drew Gulak, Tony Nese e Ariya Daivari) e di Titus O’Neil, Jinder Mahal, Rusev e Braun Strowman (contro il New Day, Enzo Amore e Big Cass) fa il suo ritorno Big Show, che in questa maniera annuncia la propria partecipazione alla Royal Rumble di questa domenica. Prima del main event di WWE Raw c’è ancora spazio per la vittoria per squalifica di Roman Reigns contro Jericho (dopo il match viene annunciato che l’incontro per il titolo tra Reigns e Owens sarà un No Disqualification Match), per quella di Nia Jax contro Ray Lynn e infine per quella del campione dei pesi leggeri Rich Swann contro Noam Dar.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: