Atletico Chiaravalle e Pelletterie alla resa dei conti, Molinelli: “C’è attesa e fermento”

Pubblicato il autore: Giovanni Romagnoli Segui

Nicolò Molinelli – Tecnico dell’Atletico Chiaravalle

Giorno di vigilia, domani sarà di nuovo Coppa Italia per le ragazze del Calcio a 5 femminile. Atletico Chiaravalle e Pelletterie, dopo l‘andata giocata a Scandicci finita 2 a 1 in favore delle toscane, giocheranno in terra marchigiana la decisiva gara di ritorno.

Ad appena 24 ore dall’incontro abbiamo scambiato due parole con Nicolò Molinelli, allenatore delle chiaravallesi.Sicuramente c’è grande attesa e fermento sia in Società che in città, tutti sanno e tutti mi chiedono di questa partita. Per noi rosanero dalla fondazione è un grande onore e piacere avere in casa nostra una gara di così alta importanza e per aver portato una squadra di fuori regione, che rappresenta una città di 50.000 abitanti, nel nostro piccolo comune di 15.000”.

Come detto, la partita di andata (2 a 1 per il Pelletterie) ha lasciato aperti tutti i giochi. “Vero, è tutto aperto. Ovvio che avremmo preferito essere sopra noi, ma l’importante era potersela giocare bene tra le nostre mura amiche. Ora tocca a noi fare una partita importante che stiamo preparando come ogni gara, senza patemi, nè ansie, ma curando più dettagli possibile, come d’altronde cerchiamo sempre di fare.

Partita di andata che lasciò un po’ tutti sorpresi nel vedere le rosanero, fino ad allora schiacciasassi nei confini marchigiani, approcciare l’incontro con timore per tutto il primo tempo. “Abbiamo pagato l’impatto psicologico con la gara, misto a un bell’inizio del Pelletterie. Una volta preso fiducia abbiamo visto che eravamo all’altezza, abbiamo preso coraggio e le abbiamo messe in difficoltà. Certo che domani dovremo approcciare diversamente come atteggiamento, la tattica viene successivamente perché senza il coraggio e l’autostima crolla tutto.

Coraggio che potrà essere dato proprio dal pubblico di casa, sempre numero e caloroso. “Speriamo possa esserci una bella cornice, seppur siamo consapevoli che si tratta di una giornata e un orario lavorativo, ma Chiaravalle quando conta risponde presente quindi penso accadrà anche domani. L’apporto del nostro pubblico sarà vitale per noi. Permettetemi di fare un annuncio: tutti al Palas!

Atletico Chiaravalle e CF Pelletterie di Scandicci scenderanno in campo domani mercoledì 22 febbraio alle 15:30 al Palas di Chiaravalle. Si parte come detto dal 2 a 1 dell’andata senza la regola dei gol in trasferta, dunque passerà il turno il Pelletterie in caso di successo o di pareggio, mentre a passare sarà l’Atletico Chiaravalle se riuscirà ad imporsi con più di un gol di vantaggio. In caso di vittoria delle locali con un gol di scarto si procederà con i tempi supplementari.

  •   
  •  
  •  
  •