Pallamano, Nazionale U17 Maschile: stage a Roma in vista

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Stage a Roma per la Nazionale Italiana Under 17 Maschile di Pallamano. La squadra azzurra allenata da Radojkovic si riunirà per tre giorni all’inizio del mese di marzo.
Nei giorni scorsi, sempre al CS Olimpico dell’Esercito in Roma, si è trovata la squadra femminile U17 per preparare l’impegno con i Giochi del Mediterraneo, in programma dal 26 marzo al 2 aprile in Tunisia.

La Nazionale U17 di Pallamano si incontrerà a Roma, dal 3 al 5 marzo prossimi, per uno stage dalla durata di tte giorni presso il Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito.

L’Italia è resuce dalla partecipazione alla quattordicesima edizione dei Campionati del Mediterraneo. La nostra formazione ha concluso la competizione al quarto posto, giocando comunque tutte le partite ad alta intensità e ad un buon livello. Quello dello scorso gennaio (4º posto, come detto), è anche il miglior risultato di sempre per l’Italia U17, che anche dodici anni fa, nel 2005, aveva ottenuto lo stesso risultato.

Leggi anche:  Olimpiadi, il Governo approva il dl: ma non è finita..

Arrivati al secondo posto nel Gruppo B, dietro all’Olanda, gli azzurri non ce l’hanno fatta contro la Spagna (prima del raggruppamento A davanti alla Francia) in semifinale e sono stati costretti alla finale per il 3/4 posto.
Nella finale per il terzo posto, l’Italia si è arresa per 23-21 (8-4, 7-8, 8-9) ai padroni di casa della Francia, spinta dal pubblico ‘amico’ dell’AccorHotels Arena di Parigi, sede di grandi partite di pallamano a livello mondiale.

Il commissario tecnico della nazionale italiana, Fredi Radojkovic, ha convocato venti giocatori per questo stage. Radojkovic che, come di consueto, sarà affiancato da Giuseppe Brandi e Vito Fovio. Nello staff dell’Italia anche Valerio Andreozzi e Nicola Antonini, membri dello staff medico.

Tra i ragazzi chiamati dal CT Radojkovic, spicca il giovanissimo Thomas Bortoli, classe 2002. Il 14enne di Cassano Magnago è il più giovane fra i convocati.

Leggi anche:  Micol Di Segni: ‘Il combattimento è il mezzo per affrontare e sconfiggere le mie paure’

È Pressano il team dal quale sono stati prelevati più giocatori, ben tre: Marco Mengon, Simone Mengon e Davide Campestrini.

La pallamano azzurra è in crescita, ci auguriamo che i tanti giocatori chiamati da Radojkovic per questo stage romano possano fra qualche anno esordire in nazionale maggiore.

Qualche giorno fa, a Roma, si sono riunite anche le ragazze della nazionale femminile U17. La nazionale ‘in rosa’ sarà protagonista ai Campionati del Mediterraneo, in programma in Tunisia, dal 26 marzo al 2 aprile. Ben ventidue ragazze hanno obbedito agli ordini del commissario tecnico Michael Niederwieser, coadiuvato da Sonia Giovannini e Monika Prunster. Nel corso del raduno, l’Italia U17 si è confrontata in amichevole con le laziali del Flavioni: la squadra che milita in Serie A si è imposta per 29-19, ma le giovanissime italiane non hanno sfigurato nei 60′ complessivi di gioco, esprimendo una buona pallamano e resistendo nonostante il divario evidente di categoria ed età, dato che le azzurre sono nate, più o meno tutte, nel 2000.

Leggi anche:  Fabio Aru rinuncia al mondiale di Ciclocross. Le dichiarazioni

I CONVOCATI DI FREDI RADOJKOVIC PER LO STAGE DELLA NAZIONALE ITALIANA U17 MASCHILE:
Colleluori Andrea (2000)
Pavani Giovanni (2000)
Bertagnolli Alex (2000)
Gallazzi Denis (2000)
Pinto Domenico (2000)
Bronzo Umberto (2000)
Bortoli Thomas (2002)
Mengon Marco (2000)
Mengon Simone (2000)
Pugliese Davide (2001)
Benini Alessandro (2001)
Meneghello Mattia (2001)
Mitterutzner Christian (2001)
Cabrini Giovanni (2000)
Sodomaco Gianni (2000)
Freund Alex (2000)
Campestrini Davide (2000)
Bartoli Davide (2000)
Sciorsci Gianpaolo (2000)
Lo Bello Alessio (2000)

  •   
  •  
  •  
  •