UFC 208: Holm vs. de Randamie

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui
UFC 208

UFC 208

La UFC torna per la seconda volta a New York per UFC 208: Holm vs de Randamie

UFC 208. Nella notte tra sabato 11 febbraio e domenica 12 febbraio, andrà in scena il primo evento UFC numerato dell’anno: UFC 208: Holm vs de Randamie. Lo show sarà all’interno del famoso Barclays Center di Brooklyn, New York. La UFC torna quindi per la seconda volta nello Stato di New York dopo l’enorme successo ottenuto con UFC 205. Proprio in quel PPV, Conor McGregor diventò il primo lottatore di sempre a detenere due cinture in due categorie di peso diverse (piuma e leggeri).

UFC 208: il terzo titolo femminile della storia, Holm per diventare leggenda.

Questa card presenta alcuni match molto importanti in diverse categorie di peso e negli scenari futuri.
Cominciando dal main event, verrà inaugurato il terzo titolo femminile nella categoria dei pesi piuma (145 libbre). La terza cintura dopo quella dei pesi gallo (135 libbre), introdotta nel 2013, e dei pesi paglia (115 libbre), introdotta nel 2014. Holly Holm, ex campionessa dei pesi gallo UFC, proverà a scrivere la storia per diventare la prima lottatrice nella di sempre a vincere due cinture in due categorie di peso differenti (gallo e piuma).
Davanti a se, un’atleta temibile: Germaine de Randamie. La lottatrice olandese è un’ex kickboxer professionista con un record da imbattuta (37-0). In UFC, ha disputato quattro match (3-1). L’unica sconfitta in UFC è stata contro l’attuale campionessa dei pesi gallo, Amanda Nunes. Germaine de Randamie è sicuramente un’atleta ostica per Holly Holm per l’altezza (175 cm) e per l’allungo (180 cm). Holly Holm avrà uno svantaggio di circa 5 cm in allungo. Holly Holm, dalla sua parte, è una boxer incredibile (19 volte campionessa mondiale) e anche kickboxer. Entrambe le atlete presentano lacune nella lotta a terra dove difficilmente la sfida volgerà.

Leggi anche:  Pallanuoto femminile, World League Super Final: debutti vincenti per Ungheria, Canada, Spagna e USA

Altri due match molto interessanti, sono due match nella categoria dei pesi medi. Il ritorno di uno dei migliori di sempre, Anderson Silva che sfiderà il pericoloso Dereck Brunson che vorrà riscattarsi dopo la brutta prestazione contro Robert Whittaker. L’altro match è tra “Jacare” Ronaldo Souza e Tim Boetsch. Jacare è favorito per questo match sopratutto per il suo vantaggio a terra (pluri campione del mondo nel jiu-jitsu). Una vittoria potrebbe garantirgli una futura chance titolata.

UFC 208: Holm vs de Randamie, main card
Per il titolo dei pesi piuma femminile (145 libbre): Holly Holm vs Germaine de Randamie
Pesi medi (185 libbre): Anderson Silva vs Dereck Brunson 
Pesi medi (185 libbre): Ronaldo Souza vs Tim Boetsch
Pesi medio massimi (205 libbre): Glover Teixeira vs Jared Cannonier
Pesi piuma maschili (145 libbre): Dustin Poirier vs Jim Miller
Pesi mosca (125 libbre): Wilson Reis vs Ulsa Sasaki

Dove guardare UFC 208: Holm vs de Randamie in Italia

Leggi anche:  Pallanuoto femminile, World League Super Final: debutti vincenti per Ungheria, Canada, Spagna e USA

Si ricorda che la main card di UFC 208: Holm vs de Randamie sarà trasmessa in diretta esclusiva nella notte tra sabato 11 febbraio e domenica 12 febbraio 2017 su Fox Sports per gli abbonati al pacchetto Sports di Sky con il commento di Alex Dandi. Lo show sarà anche visibile, sempre per gli abbonati Sky, sulla piattaforma digitale di Sky, Skygo.

Ecco la preview di UFC 208: Holm vs de Randamie

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: