UFC, George St-Pierre è vicino alla firma del contratto con la UFC

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui
UFC, George St-Pierre

UFC, George St-Pierre

UFC, George St-Pierre.Uno dei più grandi lottatori di tutti i tempi, George St-Pierre, è molto vicino a firmare un contratto con la UFC. L’ex campione dei pesi welter è in trattativa con la UFC da diversi mesi. Inizialmente, si credeva che St-Pierre potesse tornare lo scorso autunno durante UFC 206. L’accordo però tra le due parti non fu mai raggiunto. Ora invece, come riporta MMAFighting.com, la trattativa è vicina ad una conclusione positiva e le due parti debbono finalizzare solo gli ultimi dettagli.
George St-Pierre è assente dalla UFC dal lontano 2013 dopo la controversa difesa titolata contro Johnny Hendricks. Dopo il match, il lottatore canadese dichiarò di non essere contento della prestazioni e che avrebbe preso un po di tempo fuori dall’ottagono. Di fatto, però, questo momento di pausa diventò un vero e proprio ritiro.

Leggi anche:  Serie A femminile: la nuova stagione parte il 29 agosto

Chi potrebbe affrontare George St-Pierre al suo ritorno?

1. Michael Bisping per il titolo dei pesi medi
Da alcuni giorni, Michael Bisping dichiara che GSP sia vicino alla firma del contratto con la UFC e che non aspetta altro che affrontarlo in un super-fight con in palio il titolo dei pesi medi. Una sfida che andrebbe bene ad entrambi e che potrebbe consentire a St-Pierre di aggiungersi alla lista di atleti vincitori di due cinture. Nonostante ciò, Bisping dovrebbe affrontare al ritorno il contendente numero 1 al mondo, Yoel Romero. Probabilità: 25%

2. Tyron Woodley o Stephen Thompson per il titolo dei pesi welter
GSP potrebbe invece tornare nella sua categoria di peso e riprendere il titolo che non ha mai perso. La prossima sfida titolata è a UFC 209 tra il campione Tyron Woodley e Stephen Thompson in un rematch di UFC 205. Probabilità: 65%

3. Conor McGregor in un money fight
Una sfida epica che piacerebbe a moltissimi fan delle MMA. La nuova generazione che avanza con quella di qualche anno fa. Una sfida che però difficilmente potrà verificarsi. McGregor al suo ritorno dovrebbe affrontare o Floyd Mayweather, in un match di boxe, o il vincente dell’interim match dei pesi leggeri fra Nurmagomedov e Ferguson. Probabilità 10%

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: