UFC 209: Woodley vs Thompson 2, info e analisi dello show

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui
UFC 209

UFC 209

UFC 209: Woodley vs Thompson 2 è il rematch per il titolo dei pesi welter. Khabib vs Ferguson per il titolo interim dei pesi leggeri

UFC 209. Nella notte tra sabato 4 marzo e domenica 5 marzo, andrà in scena il secondo ppv numerato dell’anno in casa UFC. L’evento si svolgerà al T-Mobile Arena in Paradise, Nevada, vicino all’area metropolitana di Las Vegas. Lo show prevede due contese titolate: il titolo welter e il titolo interim dei pesi leggeri.

UFC 209: analisi della card

Tyron Woodley e Stephen Thompson si affronteranno di nuovo dopo lo spettacolare match di UFC 205 che finì per majority draw (pareggio). Woodley, in quella contesa, andò molti vicino a finalizzare Thompson nel quarto round quando sferrò due pugni molto potenti che lo portarono a terra. Successivamente, Woodley provò a chiudere il match con una guillotine a terra ma il cuore e la voglia di continuare di Wonderboy gli hanno permesso di resistere.

Leggi anche:  eSport, lo sport si sposta dal campo alla gamimg house

Nel co-main event, vista l’assenza di Conor McGregor, attuale campione della categoria, Khabib Nurmagomedov e Tony Ferguson, contendenti numero 1 e 2 al mondo, si sfideranno per incoronare il campione ad interim e prossimo sfidante alla cintura. Questa è considerata una delle sfide più interessanti dell’anno. Nurmagomedov, lottatore russo, è imbattuto in carriera (24-0, 8-0 in UFC) ed è uno dei grappler più forti della UFC. Ex campione nel sambo, quando Khabib porta un avversario a terra inizia a colpirlo ripetutamente con un controllo dell’ottagono impressionante. Khabib ha mostrato le sue grandi qualità a terra anche contro cinture nere del BJJ (come Don Anjos). Tony Ferguson (22-3, 12-1 in UFC) arriva a questo match con 9 vittorie consecutive. E’ un lottatore polivalente, forte a terra e pericoloso in piedi (con un grande allungo). Un match molto interessante per determinare il nuovo campione ad interim.

Leggi anche:  IHL Serie A, semifinali gara 1: il Val Pusteria piega il Rittner Buam all'OT, l'Asiago travolge il Cortina

Aggiornamento: il match per il titolo dei pesi interim è stato cancellato per problemi di salute del lottatore russo in occasione del taglio del peso. 

Altri match interessanti della card sono il debutto nei pesi medi di Rashad Evans, ex campione, contro Dan Kelly e la sfida nei pesi massimi tra Alistair Overeem e Mark Hunt, due ex contendenti al titolo UFC. La UFC è chiamata a riscattarsi dopo UFC 208, show di basso livello e con molte controversie (l’arbitraggio del main event). UFC 209 parte con alte aspettative, sia per le due sfide titolate e sia per una card di ottimo livello.

UFC 209: main card ufficiale

Main event – Per il titolo dei pesi welter (170 libbre): Tyron Woodley (c) vs Stephen Thompson
Co-Main event – Per il titolo dei pesi leggeri (155 libbre) : Khabib Nurmagomedov vs Tony Ferguson * (match cancellato)
Nei pesi medi (185 libbre): Rashad Evans vs Dan Kelly
Nei pesi leggeri (155 libbre): Lando Vannata vs Davin Teymur
Nei pesi massimi (265 libbre): Alistair Overeem vs Mark Hunt

Leggi anche:  eSport, lo sport si sposta dal campo alla gamimg house

UFC 209: Woodley vs Thompson 2: info dello show

La main card di UFC 209 sarà trasmessa, come sempre, in diretta esclusiva nella notte tra sabato 4 marzo e domenica 5 marzo su Fox Sports, canale 204 di Sky, per gli abbonati al pacchetto Sports di Sky con il commento in italiano di Alex Dandi o in lingua originale. Lo show sarà anche visibile, sempre per gli abbonati Sky, sulla piattaforma digitale di Sky, Skygo.

Ecco la preview ufficiale di UFC 209: Woodley vs Thompson 2:

  •   
  •  
  •  
  •