Alcuni sportivi tra le 100 personalità più influenti secondo la rivista Time

Pubblicato il autore: Pasquale Quaglia

Anche gli sportivi, di tutti i tipi e generi, possono essere collocati tra le 100 personalità più influenti. Se analizziamo infatti l’immaginario collettivo relativo allo sport, con i tantissimi tifosi che affollano le varie tribune incitando i propri idoli, ciò non può affatto risultarci strano. Così se nell’elenco delle 100 personalità più influenti stilata da Time troviamo i nomi di James Lebron oppure di Tom Brady accanto a quello di Papa Francesco, non c’è molto da meravigliarsi. La classifica, giunta alla sua 14^ edizione, nomina le persone che nel corso dell’anno siano riuscite a influenzare la storia contemporanea. Cinque le categorie in cui è stata suddivisa la classifica: Pionieri, Titani, Artisti, Leaders e Icone. LeBron e Hardy vengono annoverati tra i Titani. Nella classifica anche Simone Biles e Neymar tra le Icone.

Lebron e Brady tra i “Titani” della speciale classifica
Lebron Raymone James è considerato uno dei migliori cestisti di tutti i tempi. Ala nella squadra dei Cleveland Cavaliers, è stato nominato NBA Rookie of the year nel 2004 e quattro volte NBA Most Valuable Player nel 2009, 2010, 2012 e 2013. Tre i titoli NBA conquistati, con la Nazionale degli Stati Uniti d’America ha vinto una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atene del 2004 e le medaglie d’oro a quelle di Pechino nel 2008 e Londra nel 2012. Il suo nome nella speciale classifica della rivista Time non è il primo riconoscimento ricevuto legato alla sua figura. Già nel 2010 fu inserito in una classifica identica da Forbes, risultando il secondo sportivo più influente dopo Lance Armstrong. Nel 2008 invece è diventato il primo uomo di colore ad apparire sulla copertina di Vogue, posando insieme alla modella e attrice Giselle Bundchen.
Thomas Edward Patrick “Tom” Brady jr. è un quarterback dei New England Patriots e della National Football League. Ha vinto cinque volte il Super Bowl, venendo nominato quattro volte Super Bowl Most Valuable Player. Convocato per 12 Pro Bowl, insieme all’atleta Joe Montana è l’unici ad avere vinto nella storia della NFL sia il titolo di MVP nella NFL sia quello di MVP del Super Bowl più di una volta in carriera.

Simone Biles e Neymar “Icone” tra gli uomini più influenti
Simone Arianne Biles è la ginnasta ad avere vinto più titoli mondiali nella storia. La prima ginnasta ad avere vinto tre Mondiali consecutivi, con 19 medaglie vinte tra Mondiali e Olimpiadi è la ginnasta più decorata d’America. Quattro volte campionessa olimpica e membro delle Final Five, la squadra nazionale degli Stati Uniti d’America che ha conquistato la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016.
Neymar da Silva Santos Junior è un attaccante del Barcellona e della Nazionale brasiliana. Ha un palmares di tutto rispetto, tra cui la vittoria di una Champions League, di una Supercoppa Europea e di una Coppa del Mondo per club. A queste si aggiungono una medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra 2012 e la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016, più la Confederations Cup nel 2013. Senza contare i numerosi riconoscimenti individuali conquistati. Da considerare anche il paragone con il calciatore brasiliano Pelé.

  •   
  •  
  •  
  •