19 novembre 2017 al via il progetto “Sarà un maratoneta” del Veronamarathon Team

Pubblicato il autore: Benedicta Felice Segui

La stagione delle vacanze è ufficialmente iniziata ma il pensiero rivolto all’importanza del sano movimento non si arresta. A Verona, domenica 19 novembre  si correrà l’edizione 2017 dell’AGSM Verona Marathon, una manifestazione sportiva non competitiva che sostiene onlus locali e progetti di solidarietà.
L’edizione, valida anche come Campionato Italiano Assoluto e Master di Maratona, come ogni anno sarà affiancata dalla Cangrande Half Marathon e dalla Last 10km Marathon. Quest’anno alla gara podistica prenderanno parte anche sette neo atleti i quali il 19 novembre si metteranno in gioco con se stessi nella 42k o 21k nel progetto denominato “Sarà un maratoneta” che permetterà ai sette ragazzi di seguire un percorso di allenamento che li trasformerà in maratoneti.
L’obiettivo del progetto è quello di dimostrare che tutti hanno la possibilità di diventare runner e maratoneti, dando prova di forza di volontà e tenacia, essendo inoltre affiancati durante i giorni della gara da un medico sportivo e un nutrizionista per permettergli di avere assistenza completa. Il progetto prevede la pubblicazione ogni settimana dei diari degli allenamenti degli atleti insieme alle loro speranze, i loro dubbi, le loro paure, il loro entusiasmo che consentirà a chi legge di vivere con loro tutte le emozioni della sfida. Di seguito sono elencati i nomi dei cosiddetti “Magnifici sette” che a novembre sfideranno se stessi: Adriano Chiminazzo , Carlo Damioli, Michela Conti, Eros Cason, Jano Peduzzi, Manuel De Masi, Maria Margherita Zamboni.
Non resta che attendere la stagione autunnale e augurare a tutti i partecipanti: buona fortuna!

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  L'agente di Nibali smentisce i contatti con l'Ineos