Orobie Ultra-Trail: il trail running approda nelle montagne di Bergamo dal 28 al 30 luglio

Pubblicato il autore: Benedicta Felice Segui

Dal 28 al 30 luglio le montagne che circondano la città di Bergamo saranno la cornice dell’Orobie Ultra -Trail 2017 una competizione a livello internazionale che si classifica tra le prime 10 corse del suo genere in Europa. Una trail running che si compone di tre gare: la Orobie Ultra-Trail di 140 km 9500 metri di dislivello, la Gran Trail Orobie da 70 km e 4200 di dislivello e per concludere la Bergamo Urban-Trail, una corsa notturna di 20 km. Tra queste, la regina di tutte resta la Ultra-Trail che prevede la partenza da Piazza dell’Orologio di Clusone mentre l’arrivo è a Bergamo Alta da svolgere in 47 ore. Gli iscritti alla competizione sono 280.
Le restanti sono: la Gran Trail Orobie che partirà invece sabato alle 8.00 da Carona e vedrà la partecipazione di 1020 persone e la Urban-Trail che vedrà la partenza alle 20.30 dalla zona Lazzaretto di Bergamo, un piano di percorrenza di 4 ore e un numero di iscritti nettamente inferiore rispetto alle altre soltanto 500. Il percorso sarà ricco di paesaggi da vedere: panorami da togliere il fiato, prati e boschi che fanno da contorno alle rocce passando per le spettacolari Mura Venete le quali, soltanto una settimana fa sono state proclamate Patrimonio universale dell’umanità dell’Unesco. L’evento sarà coordinato e gestito da 900 volontari che si occuperanno della logistica, del soccorso e della ristorazione. Ogni due concorrenti spetterà un volontario per rassicurare gli iscritti garantendo sicurezza e benessere in una corsa gestita nei minimi particolari.
Panorami, bellezze naturali e salute: tutto in un solo evento. Un evento da non perdere.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Nibali futuro commissario tecnico? Ecco la risposta del corridore