Mazzanti Evantra Millecavalli: la hypercar da record

Pubblicato il autore: trivano Segui

Mazzanti Evantra Millecavalli

Luca Mazzanti, classe ’74,  muove i primi passi nella carrozzeria di famiglia, fin da piccolo coltiva il sogno di costruire macchine, non macchine qualsiasi ma, macchine veloci anzi velocissime. Nei primi anni novanta comincia a preparare vetture da competizione e nel duemila fonda il proprio marchio insieme a Walter Faralli, nasce cosi la F&M Automobili. Nel 2006 presenta al Top Marques di Monaco la F&M Antra, la sua linea grintosa con un motore V8 da 310 cv, conquista la scena e fa molta notizia la possibilità di modificare interni e meccanica a piacimento dell’acquirente. Nel 2010 Mazzanti e Faralli si dividono, Luca darà vita alla Mazzanti Automobili e Walter si dedicherà al restauro di auto d’epoca.

Progetto Evantra

Nel 2011 Luca Mazzanti avvia il progetto di una berlinetta a motore centrale, l’intento è quello di produrre in serie estremamente limitata. La Mazzanti Automobili si presenta due anni dopo (2013) al Top Marques di Monaco con la Mazzanti Evantra, la vettura, prodotto dell’artigianato  tutto italiano, suscita subito l’interesse della stampa di settore che fa a gara per accaparrarsi una intervista esclusiva con il designer toscano.
La vettura suscita molto interesse anche al di fuori del mercato di riferimento tanto che il marchio toscano viene inserito all’interno del Museo del Design Toscano, anche la Sony si dimostra interessata alla Evantra, tanto da chiedere i diritti per inserire la vettura nella  simulazione di guida di un famoso videogioco.
La Evantra presentata nel 2013 è equipaggiata con un motore V8 aspirato da 7.0 litri, il cambio robotizzato a sei rapporti e una velocità massima di 350 Km/h.

Leggi anche:  Tom Dumoulin si prende una pausa a tempo indeterminato. Carriera finita?

Evantra Millecavalli

Evoluzione della supercar presentata nel 2013, la nuova vettura della Mazzanti è equipaggiata con un motore 7.2 L V8 Biturbo. La Evantra Millecavalli è capace di erogare 1000 cv, il cambio sequenziale a sei rapporti gli permette di sfrecciare da 0 a 100 in 2,7 secondi, con il peso di solo 1300 Kg raggiunge i 400 Km/h. Solo pochi privilegiati godranno delle prestazioni della Evantra Millecavalli, infatti la Mazzanti Automobili ha deciso che verranno prodotti solo 25 esemplari.

  •   
  •  
  •  
  •