Pallanuoto maschile, prosegue il campionato A1

Pubblicato il autore: Marianna Grazi Segui

Prosegue a pieno ritmo il campionato di pallanuoto maschile di serie A1. Ecco i risultati degli ultimi match:
5° giornata, mercoledì 22 novembre 2017
CN Posillipo-Pallanuoto Trieste 9-9
Seleco Catania-Reale Mutua Torino 81 Iren 13-10
SS Lazio-Pro Recco 1-12
CC Ortigia-RN Savona 5-5 (in diretta streaming su Waterpolo Channel)
Canottieri Napoli-Bogliasco Bene 11-6
Carpisa Yamamay Acquachiara-Banco Bpm Sport Management 4-18
AN Brescia-RN Forentia 10-4

Dopo la pausa nazionale tornano in acqua le migliori 14 squadre italiane di pallanuoto maschile, nel primo turno infrasettimanale del campionato. Pareggi tra CN Posillipo e Pallanuoto Trieste con le triplette firmate da Petronio e da Gogov, e tra CC Ortigia e RN Savona a Siracusa, con tre reti del bomber Milakovic nella partita trasmessa in diretta streaming sul canale dedicato. Una partita a senso unico, invece, quella tra i campioni d’Italia della Pro Recco e la SS Lazio al Foro Italico di Roma, che vede spiccare tra tutti le triplette di Alesiani e Filipovic. Ottima prestazione per la neo promossa SeleMutua, che escono sconfitti dalla “Francesco Scuderi” subendo la quaterna di Torrisi ma tentando il recupero grazie alla tripletta di D’Souza. Tre punti come tre gol di Campopiano: sono questi i numeri che raccontano la vittoria della Canottieri Napoli sul Bogliasco Bene. Goleada dello Sport Managemente in trasferta a Trieste contro l’Acquachiara: otto giocatori in movimento a segno, quattro reti per Luongo e Di Somma, tre per Fondelli e Mirarchi. A chiusura del programma la vittoria dell’AN Brescia sulla Rari Nantes Florentia, ancora ferma a una vittoria.

6° giornata, sabato 25  novembre 2017
Reale Mutua Torino 81 Iren-CC Ortigia 8-8
Pro Recco-Acquachiara ATI 2000 16-3
Banco Bpm Sport Management-Seleco Catania 19-3
RN Savona-CC Napoli 6-8
Bogliasco Bene-CN Posillipo 6-8
RN Florentia-SS Lazio 11-7 (trasmessa live su Waterpolo Channel)
Pallanuoto Trieste-AN Brescia 3-8

Prima vittoria casalinga sotto gli occhi attenti delle telecamere di Waterpolo Channel per la Rari Nantes Florentia, che si porta a quota 6 punti: tripletta di Razzi e primo gol per Duccio Vannini, figlio dello storico capitano della Florentia Riccardo Vannini. Secondo pareggio consecutivo per CC Ortigia, in trasferta a Torino per l’anticipo delle 14,00: degno di nota lo sforzo fatto dai padroni di casa per inseguire il risultato utile, capaci di rimontare due volte il doppio svantaggio (2-4 nel secondo tempo, 6-8 nell’ultimo). Vittorie facili per Pro Recco e Banco Sport Management che superano in casa rispettivamente Acquachiara ATI e Seleco Catania: nei campioni d’Italia in porta dal primo minuto il secondo portiere Massaro, in sostituzione di Volarevic; migliori marcatori Bruni con 6 e Figari con 4 gol. Dieci giocatori a bersaglio per il Banco BPM Sport Management, tra cui spiccano Fondelli (4) e Petkovic (3). Altra vittoria utile per la CC Napoli che batte in esterna la Rari Nantes Savona: primi due tempi dominati dai partenopei, che poi si fanno rimontare fino al pari dai liguri, merito anche l’espulsione per gioco pericoloso di Borrelli e la conseguente inferiorità numerica; strappo decisivo nel quarto tempo, con i gol in sequenza di Velotto, Campopiano e Di Martire. Vincono fuori casa anche gli altri campani del Circolo Nautico Posillipo, che batte Bogliasco Bene e si prende tre punti importanti in chiave salvezza. Come da pronostico infine l’AN Brescia va a vincere in casa della Pallanuoto Trieste che comunque merita un plauso per la tenacia e il coraggio di non arrendersi facilmente ai colpi inferti dai lombardi nei due mini break (uno per mano di Nicolas Presciutti e di Rizzo, l’altro di Guerrato e Paskovic) che sigillano la vittoria.

Leggi anche:  UFC, dove vedere McGregor-Poirier: streaming e diretta tv in chiaro MMA?

7° giornata, sabato 2 dicembre 2017
CN Posillipo-RN Savona 3-5
CC Ortigia-Banco Bpm Sport Management 9-12
Seleco Nuoto CT- Pro Recco N e PN 8-19
CC Napoli-Reale Mutua Torino 81 Iren 10-5
Acquachiara ATI-SS Lazio Nuoto 2-12 (su Waterpolo Channel la diretta)
AN Brescia-Bogliasco Bene 16-12
Pallanuoto Trieste-RN Florentia 6-15

Otto azioni su dieci realizzate in superiorità numerica, sei reti realizzate dal bronzo olimpico di Rio de Janeiro Francesco di Fulvio, che lo incoronano best player della giornata, e la Pro Recco ha la strada spianata per imporsi in trasferta sulla Seleco Nuoto. Sono invece nove i giocatori a segno per l’AN Brescia che, dopo lo svantaggio iniziale, detta le regole in casa del Bogliasco Bene e mette al sicuro i tre punti che la mantengono saldamente al comando, incollata ai campioni italiani della Pro Recco. Passa a Siracusa la Banco Bpm Sport Management che batte 12-9 l’Ortigia. Siciliani avanti 3-2 dopo sei minuti; poi i mastini ribaltano il risultato indirizzando definitivamente il match grazie alle reti di Di Somma, Baraldi e Luongo. Doppiata la Reale Mutua Torino Iren 81 dai Canottieri Napoli, che blindano la porta di Vassallo e si portano sul 9-1 con i gol di Lapenna, Di Martire, Campopiano, Esposito e le doppiette di Giorgetti e Velotto. Successo esterno per la Rari Nantes Savona, che batte il Circolo Nautico Posillipo grazie allo strappo nel terzo tempo, dopo la parità a metà gara, e una sola rete nell’ultimo break. Ennesima sconfitta per l’Acquachiara, che perde con ben 10 reti di svantaggio dalla Lazio. Con il commento tecnico di Ettore Mitraglia e Francesco Postiglione la partita è trasmessa in diretta su Waterpolo Channel: il match salvezza non ha avuto storia, grazie alle ottime prestazioni di Giorgi, Leporale e Cannella che hanno affondato la resistenza avversaria già a metà gara. Sconfitta in casa per la Pallanuoto Trieste (due punti in sei partite), che trova una scatenata Rari Nantes Florentia trascinata dalle quaterne di Andrea Di Fulvio e di Astarita e tutta proiettata verso la zona final six.

Leggi anche:  Triple H al posto di McMahon? Konnan è d'accordo

8° giornata, anticipo martedì 5 dicembre 2017
RN Savona-AN Brescia 4-7
8° giornata, anticipo mercoledì 6 dicembre 2017
Pro Recco-CC Ortigia 16-2
Banco Bpm Sport Management-CC Napoli 14-6
8° giornata, sabato 9 dicembre 2017
Reale Mutua Torino 81 Iren-CN Posillipo 7-8
Bogliasco Bene-PN Trieste 15-10
RN Florentia-Acquachiara ATI 15-9
LAzio Nuoto-Seleco Catania 12-8

L’ottava giornata di serie A1 si apre con l’anticipo del martedì tra Savona e Brescia, con i lombardi che si impongono e si portano momentaneamente soli al comando della classifica. Approccio aggressivo sin dai primi minuti di gara per i giocatori dell’AN Brescia, che riescono a controllare il rientro dei liguri, i quali restano in quinta posizione a 13 punti.
Due sono invece le partite dell’anticipo del mercoledì. La Pro Recco batte facilmente l’Ortigia, mandando a segno 8 giocatori in movimento con quaterna di Mandic e blindando il risultato per 18 minuti dall’inizio del secondo tempo. Nella partita che vale il terzo posto, trasmessa in diretta su Waterpolo Channel, il Banco Bpm Sport Management batte i Canottieri Napoli e si prende una parziale rivincita sui partenopei che la scorsa stagione si erano piazzati sopra di loro. Triplette di Petkovic e Luongo.
Sogna la final six la RN Florentia che domina l’Acquachiara Ati 2000, mandando a segno 8 giocatori-cinquina di Bini, quaterne di Astarita e Razzi- e difendendo 4 azioni i inferiorità numerica sulle 5 concesse. Torna al successo, mancante dalla seconda giornata, la Bogliasco Bene, che supera la Pallanuoto Trieste ancorata al momento no. Il Circolo Nautico Posillipo si impone di misura in casa della Reale Mutua Torino su cui pesa il rigore sbagliato da Vuksanovic nel terzo tempo. Per i liguri parziale respiro di sollievo, grazie ai tre punti escono dalla zona play out, in cui rimane invece Torino. Importante vittoria in chiave salvezza per la Lazio Nuoto con la Seleco Nuoto Catania: i siciliani sono ad un passo dalla zona play out, i laziali sono invece a metà classifica, in zona sicurezza.

  •   
  •  
  •  
  •