Pallamano, Serie A: Sassari capolista grazie alla sesta vittoria consecutiva (e alla quarantena del Bolzano)

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi Segui

Pallamano, Serie A: Sassari capolista grazie alla sesta vittoria consecutiva (e alla quarantena del Bolzano). Aggiudicandosi il confronto casalingo col Molteno con un netto 36-20, il Sassari conquista la sua sesta vittoria consecutiva, che vale il primato in classifica a causa della quarantena imposta al Bolzano per via della positività al COVID-19 di due suoi tesserati: rinviata, quindi, la sfida Pressano-Bolzano, così come Bressanone-Merano (in questo caso per la positività di componenenti del sodalizio meranese). I bolzanini sono ora in seconda piosizione, a -1 dai sardi e agganciati a quota 12 dal Conversano, vittorioso per 36-31 nel confronto interno col Cingoli. Facendo suo per 28-21 l’impegno casalingo con l’Albatro Siracusa, il Trieste aggancia al quinto posto il Cassano Magnago, sconfitto per 28-24 in quel di Siena: i toscani sono ora quarti, a due sole lunghezze dalla vetta. In coda, il Fondi cede in casa per 31-29 nello scontro diretto con l’Appiano sulla Strada del Vino, restando in ultima posizione in compagnia di Junior Fasano, Albatro Siracusa e Molteno. Essendo il campionato composto da un numero dispari di squadre, ogni giornata vede, infine, una compagine osservare un turno di riposo: questa giornata è toccato alla Junior Fasano.
CLASSIFICA DOPO OTTO GIORNATE: Sassari (7 partite) 13 punti; Conversano (7) e Bolzano (6) 12; Siena (7) 11; Cassano Magnago (8) e Trieste (8) 10; Pressano (5) 8; Appiano sulla Strada del Vino (7) 6; Bressanone (6) 4; Merano (3) e Cingoli (7) 3; Junior Fasano (7), Fondi (8), Albatro Siracusa (7) e Molteno (7) 2.

Leggi anche:  Pallamano, Serie A: vittoria del Conversano nello scontro al vertice col Sassari
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: