Pallamano, Serie A: ottava vittoria consecutiva del Sassari, mentre il Bolzano pareggia clamorosamente in casa con l’Albatro Siracusa

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi Segui

Pallamano, Serie A: ottava vittoria consecutiva del Sassari, mentre il Bolzano pareggia clamorosamente in casa con l’Albatro Siracusa. In una giornata che tra accertate positività al COVID-19 (Pressano-Cassano Magnago e Merano-Trieste) e impegni nelle Coppe Europee (Cingoli-Siena, per via del confronto di European Cup dei toscani al cospetto degli sloveni del Velenje) vede la disputa di quattro delle sette gare in programma, continua la sua corsa il Sassari capolista, giunto all’ottava vittoria consecutiva: i sardi passano, infatti, con un agevole 32-23 sul campo dell’Appiano sulla Strada del Vino, mantendendo il punto di vantaggio sul Conversano, che batte a domicilio per 35-24 il “fanalino di coda” Molteno. Rallenta, invece, la sua marcia il Bolzano, clamorosamente fermato in casa sul 28-28 dalla “pericolante” Albatro Siracusa.

Leggi anche:  L'agente di Nibali smentisce i contatti con l'Ineos

Nelle “sabbie mobili” della bassa classifca, colpaccio esterno della Junior Fasano, che si aggiudica lo scontro diretto col Bressanone con un combattuto 31-30. Essendo il campionato composto da un numero dispari di squadre, ogni giornata vede, infine, una compagine osservare un turno di riposo: questa giornata è toccato al Fondi.
CLASSIFICA DOPO UNDICI GIORNATE: Sassari (9 partite) 17; Conversano (9) 16; Bolzano (7) 13; Cassano Magnago (9) 12; Siena (7) 11; Trieste (9) e Appiano sulla Strada del Vino (11) 10; Pressano (6) 8; Merano (6) 7; Bressanone (7), Junior Fasano (8) e Fondi (9) 4; Cingoli (8) e Albatro Siracusa (10) 3; Molteno (9) 2.

  •   
  •  
  •  
  •