Pallamano, Serie A: vittoria del Conversano nello scontro al vertice col Sassari

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi Segui


Pallamano, Serie A
: vittoria del Conversano nello scontro al vertice col Sassari. Piegando per 26-23 il Sassari nell’atteso confronto casalingo, il Conversano allunga in vetta, portando a tre i punti di vantaggio sui sardi e sul Bolzano (che, tuttavia, devono rispettivamente recuperare uno e due incontri). Rinviata Appiano sulla Strada del Vino-Cassano Magnago (per casi di accertata positività al COVID-19 tra le fila dei lombardi), gli altri incontri della giornata hanno visto il successo interno per 26-22 del finora imbattuto Bolzano sul Trieste e, sempre per quanto riguarda la parte alta della graduatoria, la sconfitta di misura per 29-28 del Siena sul campo del Pressano.

Nelle “sabbie mobili” della bassa classifica, sconfitte esterne per Albatro Siracusa (29-24 a Bressanone) e Fondi (33-24 a Merano), mentre lo scontro diretto Cingoli-Junior Fasano si conclude con l’affermazione degli ospiti per 25-24. Essendo il campionato composto da un numero dispari di squadre, ogni giornata vede, infine, una compagine osservare un turno di riposo: questa giornata è toccato al Molteno, che quindi resta “fanalino di coda” con due soli punti all’attivo.
CLASSIFICA DOPO TREDICI GIORNATE: Conversano (11 partite) 20 punti; Sassari (10) e Bolzano (9) 17; Cassano Magnago (9) 12; Siena (8) e Merano (10) 11; Pressano (7), Trieste (10), Junior Fasano (11) e Appiano sulla Strada del Vino (12) 10; Bressanone (10) 8; Cingoli (10) 5; Fondi (11) 4; Albatro Siracusa (12) 3; Molteno (10) 2.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Undertaker: "ecco cosa successe nell'infortunio contro Rey Mysterio"