Clásica de Almería: Giacomo Nizzolo segna il primo posto

Pubblicato il autore: Alessandra Carnevali Segui

Vittoria per il campione europeo Giacomo Nizzolo, ciclista italiano che ieri alla Clásica de Almería, corsa spagnola trasmessa su Eurosport 2 e in diretta streaming su Eurosport Player e svolta ogni anno verso il mese di Marzo, si è aggiudicato il primo posto. Davvero una domenica intensa ieri sulle strade spagnole ed il nostro ciclista, si è conquistato la prima vittoria stagionale conseguendo la sua prima medaglia in merito di campione europeo e per il suo Team Qhubeka Assos. Questa era la 36sima edizione a 183 chilometri da Puebla de Vicar a Roquetas de Mar.

A pochi giorni dall’ Etoile de Bassèges, Giacomo domina la corsa superando Florian Sénéchal, leader della Deceunink, il quale ha ottenuto il secondo posto. A seguire poi vi è Martin Laas che ha superato Jon Aberasturi, mentre Damiano Cima chiude la top ten. Nizzolo felice del suo traguardo ha commentato con queste parole: «Sono molto contento, non pensavo di iniziare la stagione così bene. Ho avuto un inverno con un po’ di problemi fisici. Dedico la vittoria alla squadra e alle persone che mi sono state vicine in questo periodo. Il vento ha condizionato la gara e ha creato un po’ di stress: era meglio muoversi da soli che con tutta la squadra e ho fatto così. Prossimi obiettivi? Le classifiche»

Giacomo Nizzolo ciclista fin da bambino

Nato il 30 Gennaio nel 1989 a Milano, Giacomo Nizzolo si appassiona alla bicicletta fin dalla tenera età, tanto che i suoi genitori per il suo settimo compleanno lo iscrivono ad una società ciclistica dove inizia a gareggiare. Nel 2011 diventa professionista con il Team Leopard-Trek e fu uno dei dei pochissimi giovani italiani a debuttare nel World Tour la massima serie del ciclismo. Nel 2015 riesce a vincere la maglia rossa della classifica a punti nel Giro d’Italia e nello stesso anno diviene il migliore, classificandosi al 18esimo posto.

 

  •   
  •  
  •  
  •