GRAN MARATON PACIFICO: la maratona è l’apice di due giorni di festa

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

maratona mex

Migliaia di atleti hanno preso parte alla Gran Marahon Pacifico di Mazatlán in Messico.

Affacciata sul Golfo della California, “La perla del Pacifico” è stata capace, come ogni anno, di tramutare questo evento sportivo in una grande gran festa popolare. Come da tradizione, sono stati organizzati numerosi eventi collaterali che hanno coinvolto e accompagnato i runners durante questa loro esperienza.

Le gare in programma (maratona, mezza maratona, Race for Joy di 10 km ed Elite 5k in notturna il giorno precedente) hanno generato una vera e propria isteria sportiva, comportando una partecipazione di massa. Favoloso il Festival delle Luci, lo spettacolo pirotecnico seguito alla premiazione della Elite 5k. Centinaia di fuochi d’artificio hanno illuminato il lungomare stagliandosi nel cielo.

Partiti al sorgere del sole, i maratoneti hanno goduto del clima mite e dello scenario mozzafiato che solo l’alba oceanica può regalare. Incredibile la presenza sul percorso di band locali che, ogni 2 km, hanno segnato il ritmo dei partecipanti con musiche tradizionali suonate dal vivo. Il clima festoso non ha mai lasciato soli i partecipanti, motivandoli a concludere la gara.

Per quanto riguarda l’aspetto agonistico, si è registrata la vittoria di un’atleta messicana tra le donne, osannata dal pubblico presente, e la tripletta keniana in campo maschile, con una gara risolta solo negli ultimi chilometri.

maratona mex

Donne:

  1. Karina PEREZ (MEX) 2:40:55
  2. Ruth CHEPKOECH (KEN) 2:44:51
  3. Misha Elena RUIZ (MEX) 2:46:14

Uomini:

  1. Benjamin Kiplimo METO (KEN) 2:19:18
  2. Stephen NJOROGE (KEN) 2:20:28
  3. Festus Kioko KIKUMO (KEN) 2:24:13
  •   
  •  
  •  
  •