Risultati della Maratona di Dubai, domina l’Etiopia

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

maratona di dubai

L’Etiopia è protagonista indiscussa della Maratona di Dubai (Standard Chartered Dubai Marathon), gara del circuito IAAF Gold Label Road Race.
In campo maschile i primi 12 posti della classifica finale sono occupati dagli atleti etiopi. Vince a sorpresa il 21enne Hayle Lemi Berhanu in 2:05:28, nuovo primato personale. Il grandissimo Kenesisa Bekele, alla sua terza maratona in carriera (Parigi in 2h05:04 e Chicago in 2h05:51), era il più atteso, ma, seppur sia rimasto nel gruppo di testa fino al 28° km, è stato costretto al ritiro al 30° km a causa di un forte dolore alla gamba. Bekele è presente nella start list di Londra, saprà sicuramente rifarsi.
Tra le donne si è assistito a una gara velocissima con le prime 10 che hanno concluso sotto le 2:24. Festeggia la vittoria l’etiope Aselefech Mergia in 2:20:02 al terzo successo a Dubai dopo quelli del 2011 e del 2012, e dopo la “pausa-maternità”. Un successo in rimonta il suo, coronato dal sorpasso sulla keniana Gladys Cherono proprio sulla linea del traguardo.

Classifica maschile
1. Lemi Berhanu (ETH) 2h05:28
2. Lelisa Desisa (ETH) 2h05:52
3. Deribe Robi (ETH) 2h06:06

Classifica femminile
1. Aselefech Mergia (ETH) 2h20:02
2. Gladys Cherono (KEN) 2h20:03
3. Lucy Kabuu (KEN) 2h20:21

  •   
  •  
  •  
  •