BOLT si ritirerà nel 2017 e torna sui 100m a Parigi

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Usain Bolt

Usain Bolt ha deciso, si ritirerà dalle piste nel 2017. L’uomo più veloce al mondo sui 100 e 200 metri ha annunciato la sua decisione in un appuntamento col suo sponsor Puma. “Mi hanno convinto a rimanere un altro anno, ma non mi convinceranno a disputarne di più. Mi fermerò sicuramente nel 2017”. In seguito, Bolt si è mostrato desideroso di tornare alle competizioni dopo un 2014 falcidiato dai guai fisici. La sua immagne è stata un po’ offuscata da quella di Gatlin, in ascesa nelle ultime uscite. “Dal modo in cui si parlava di Justin Gatlin, mi sentivo come se mi fossi ritirato. Wow, sto fuori una stagione ed è come se mi fossi ritirato…”, scherza Bolt, che inizierà il suo 2015 sabato disputando i 400 metri nel Camperdown Classic. Ovviamente gli obiettivi principali del fulmine giamaicano sono i Mondiali di Pechino (22-30 agosto) e le prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Per arrivare al massimo della condizione ai Mondiali ha annunciato che partecipaerà il prossimo 4 luglio, ai 100 metri del meeting di Parigi (Stade de France), ottava tappa della Diamond League.

 

  •   
  •  
  •  
  •