Ecco chi è Andrew Morris, il vincitore della Maratona Antartica

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

andrew morris

Con quella barba lunga sembra appena uscito dal romanzo di Jon Krakauer “Into the Wild”, eppure Andrew Morris è il vincitore della 16a edizione della Maratona Antartica, gara nata nel 1995 che ogni anno attira, da tutto il mondo, atleti alla ricerca di una nuova sfida.
Morris ha concluso la gara in 3h27’02’’. “Lo scopo principale non è quello di essere veloce” ha dichiarato subito dopo la gara, “Ho messo un piede davanti all’altro fino a quando non ha detto che era ora di smettere“, ha concluso.
Se si desidera completare una maratona su terreno collinare, ghiacciato, nel posto più remoto della Terra (Antartide) e vincerla, ci si deve allenare all’aperto ogni giorno e diventare un tutt’uno con l’inverno, la pioggia, la neve e il freddo. Morris ha dovuto battere anche il freddo e il gelo, accentuato dalle forti raffiche di vento. Vestito di collant attillati, guanti, cappello, una camicia a maniche lunghe e una giacca in pile, è rimasto ammirato davanti a un suo avversario “Il ragazzo che era con me la prima metà di gara correva in pantaloncini, era un duro.” Anche Morris è un duro! “Stavo solo correndo sperando di fare del mio meglio“.
Andrew lavora nell’attività di famiglia a Eagle Point Gun in West Deptford (vende armi e munizioni alle forze dell’ordine). Ha iniziato a correre alla West Deptford High School, per poi continuare durante gli studi economici alla Lehigh University. Ha corso la sua prima maratona con un amico nel 2009 e da allora ha gareggiato in Usa, Australia, Germania e Cina. Il suo obiettivo, come quella di molti altri maratoneti, è quello di completare almeno una maratona in ogni continente. Per partecipare alla Maratona Antartica ha speso 10 mila dollari.
Mercoledì scorso, il 27enne americano, mentre si stava ancora godendo quella che lui considera una sorprendente vittoria, ha ammesso: “Non credo di aver mai fatto nulla di così impressionante nella mia vita“. Arrivato a casa vicino al fiume Delaware nella città di Gloucester County, ha riabbracciato il suo cane da caccia di 7 mesi, Nema, e si è registrato a un’altra gara.

andrew morris2

  •   
  •  
  •  
  •