Europei Indoor, Del Buono BRONZO, Chesani ARGENTO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Federica Del Buono

Federica Del Buono, 20enne, incanta nei 1500m dei Mondiali Indoor di Praga arrivando terza dietro all’olandese Hassan Sifan (4’09″04), medaglia d’oro e alla polacca Angelika Cichocka (4’10″53), argento.
Gara dominata dall’etiope con maglia olandese Sifan Hassan che scappa via sin dai primi metri. Sul finale mostra un po’ di cedimento, ma le avversarie non riescono a raggiungerla. L’azzurra prova ad allungare a metà gara. Tutte cedono, tranne la polacca Angelika Cichocka che, all’inizio dell’ultimo giro, supera Federica e termina seconda. Nonostante un leggero dolore al piede, Federica svolge una gara tattica perfetta e conclude in 4’11″61 conquistando il primo podio in una gara senior a livello internazionale. “Non pensavo di vincere una medaglia dopo le difficoltà della viglia. Ora la stagione estiva!” commenta Federica Del Buono al termine della gara.

La pedana del salto in alto di Praga porta all’Italia un altro argento. Dopo la Trost è Silvano Chesani a firmare l’impresa. L’azzurro ha chiuso la gara con la misura di 2.31 metri, suo primato stagionale, la stessa del russo Daniyil Tsyplakov e del greco Adonios Mastoras. A fare la differenza, purtroppo, è stato il numero di errori. Tsyplakov ha saltato la misura vincente al primo tentativo, mentre l’italiano e il greco al secondo. Chesani ha poi preceduto Mastoras in classifica grazie al minor numero di errori complessivi. Silvano Chesani, 26 anni, conquista, così, la prima grande soddisfazione internazionale in carriera.

  •   
  •  
  •  
  •