Nuovo Record del Mondo 20 km di Marcia, Suzuki cancella Diniz

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Yusuke Suzuki

L’incredibile si è materializzato ai Campionati Asiatici della 20 km di marcia su strada a Nomi (Giappone) validi anche come prova del IAAF Race Walk Challenge. Non ci eravamo ancora ripresi dall’emozionante prestazione di Diniz che Yusuke Suzuki sorprende tutti con un’impresa eccezionale. Il fuoriclasse giapponese stabilisce il Nuovo Record del Mondo 20 km di marcia con il tempo di 1:16.36, ben 26 secondi inferiore a quello ottenuto la scorsa settimana da Yohann Diniz ad Arles in Francia. Questo tempo cancella anche il record “dopato” di Sergey Morozov (1:16:43 a Saransk nel 2008).
L’intenzione di Suzuki era quella di riprendersi il record giapponese sottrattogli da Takahashi a Kobe. Dopo una prima metà di gara segnata da passaggi mostruosi: 22:53 ai 6 km, 30:25 agli 8 km e 38:05 ai 10 km, Suzuki, galvanizzato, ha tenuto duro continuando la cavalcata vincente: 45:45 ai 12 km, 53:23 ai 14 km e 1:01:07 ai 16 km. Anche se il suo gesto atletico si è affaticato nel finale, ha concluso una prestazione magnifica destinata, Diniz permettendo, a durare nel tempo. Al secondo posto è giunto il koreano Hyunsub Kim in 1:19:13 e al terzo l’indiano Baljinder Singh in 1:22:58.
Si prevede una gara stellare, dunque, nella 20 km di marcia del Mondiale di Pechino ad agosto.

  •   
  •  
  •  
  •