Maratona di Vienna, trionfano Lemma e Neuenschwander – VIDEO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Maratona di Vienna

In una giornata calda e ventosa, un numero record di 42.742 corridori provenienti da 129 nazioni ha partecipato alla 32a edizione della Maratona di Vienna, IAAF Gold Label Road Race.

Maratona di ViennaGara maschile
Un gruppo di cinque uomini, più tre pacemaker, passa ai 10 km in 30:16. Il ritmo è elevato e alla mezza (1:03:07) rimangono Sisay Lemma, Suleiman Simotwo e il pacemaker David Kogei. Quando Kogei termina il suo lavoro poco prima del 27° km, Sisay Lemma balza in testa e con un cambio di ritmo fa il vuoto andando a vincere in 2:07:31 con più di 4 minuti di vantaggio sul secondo.
Se non ci fosse stato il vento penso che avrei potuto infrangere il record della gara, era il mio obiettivo. Vorrei tornare l’anno prossimo e provarci ancora. I tifosi mi hanno incitato tutto il percorso e mi hanno spinto a correre più forte.”

Maratona di ViennaGara femminile
La svizzera Maja Neuenschwander e l’etiope Fate Tola si staccano dal gruppo poco prima del 15° km acquistando 34 secondi di vantaggio a metà gara (1h13’35”) su Hahner, Mutune, Chemtai e Chepkwony. Tola, tornata alla maratona dopo la maternità, inizia ad accusare la fatica al 29° km, Maja Neuenschwander rimane sola agli ultimi 10 chilometri. Dietro di lei sopraggiunge il gruppetto tirato dalla Chemtai, ma la svizzera resiste e vince la prestigiosa maratona in 2:30:09.
Ho capito che avrei vinto solo poco prima del traguardo. Questo è il momento migliore della mia carriera.

Classifica Maschile Maratona di Vienna
1. Sisay Lemma (ETH) 2h07’31”
2. Duncan Koech (KEN) 2h12’14”
3. Siraj Gena (ETH) 2h12’48”
Classifica Femminile Maratona di Vienna
1. Maja Neuenschwander (SUI) 2h30’09”
2. Agnes Katunge Mutune (KEN) 2h30’19”
3. Esther Chemtai (KEN) 2h30’32”

  •   
  •  
  •  
  •