Maratona di Zurigo, Sakamoto stacca tutte di oltre 8 minuti

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Maratona di Zurigo

2.794 atleti hanno portato a termine la 13a edizione della Maratona di Zurigo.
Yoshiko Sakamoto non ha rivali nella gara femminile. Subito dopo la partenza prende il comando e aumenta il vantaggio sulle avversarie km dopo km. Alla fine giunge trionfante con oltre 8 minuti di margine sulla svizzera campionessa olimpica di triathlon Nicola Spirig capace di rimontare nei chilometri finali dal 5° al 2° posto.
La gara maschile si rivela molto tattica. Un gruppo di 10 (nel quale Yuki Kawauchi è l’unico non africano) corre compatto fino al 35° km, momento in cui Edwin Kemboi attacca con decisione. “Nessuno ha mostrato interesse nel prendere in mano la situazione, quindi ho deciso di andare… e sono riuscito a staccare tutti.” Dietro di lui, grazie a un’efficace progressione finale dal 7° al 2° posto, arriva Kawauchi.

Classifica femminile Maratona di Zurigo
1 Yoshiko Sakamoto JPN 2:37:47
2 Nicola Spirig SUI 2:46:09
3 Mary Fardell AUS 2:46:39
4 Daniela Aeschbacher SUI 2:47:38
5 Jeannine Kaskel GER 2:51:45
6 Astrid Muller SUI 2:53:18
7 Jutta Brod GER 2:53:43
8 Nicole Frohlich SUI 2:54:13
Classifica maschile Maratona di Zurigo
1 Edwin Kemboi KEN 2:11:35
2 Yuki Kawauchi JPN 2:12:13
3 Gebre Mekuant Ayenew ETH 2:12:17
4 Richard Kiprono Bett KEN 2:12:38
5 Boaz Kipyego KEN 2:12:59
6 Emanuel Sikuku KEN 2:13:10
7 Edwin Kiprop Korir KEN 2:13:34
8 Robert Ndiwa KEN 2:13:41

  •   
  •  
  •  
  •