Marcia 20km, Giorgi e Rigaudo fantastiche in Portogallo

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Elisa Rigaudo

Eleonora Giorgi ed Elisa Rigaudo impressionano al XXIV Grande Prémio Internacional de Rio Maior em Marcha Atlética, IAAF Race Walking Challenge 2015 svoltosi a Rio Maior in Portogallo, giungendo rispettivamente seconda e terza dietro alla cinese Hong Liu.
Le azzurre partono con molta cautela e, ascoltando i loro muscoli, innescano e portano a termine una grande rimonta capace di farle salire sul podio, evidenziando una sapiente tattica di gara e una grande tenacia agonistica. Elisa Riguado, tornata alle gare dopo la seconda maternità, nella conferenza pre-gara non si aspettava di marciare sotto l’1h30’, eppure, la sua classe e il suo favoloso stato di forma l’hanno portata a compiere una gara esaltante di buon auspicio per il proseguimento della stagione. A fine gara, radiosa, commenta: “Dire che sono felice è dire poco! L’obiettivo era marciare in 1h32 e non potrei essere più contenta. Diversamente dal solito abbiamo optato per un ritmo tranquillo nei primi 10 chilometri e un finale in progressione, una distribuzione che a me, abituata a marciare sul ritmo, non è abituale. Sono partita cauta, poi a metà gara Patrick Parcesepe, che mi segue a Castelporziano, mi ha detto ‘E ora divertiti!’… ed aveva ragione, così è stato”.

Classifica femminile – 20km Marcia
1. Hong Liu 1h27’22”
2. Eleonora Giorgi 1h28’12”
3. Elisa Rigaudo 1h29’15”

Nella gara maschile, il colombiano Eider Arevalo vince in 1h20’41” sfruttando un attacco Giorgio Rubino a metà gara. L’azzurro termina sesto in 1h21’38”,  ottavo giunge Marco De Luca segnando il suo PB sulla distanza in 1h22’13”.

  •   
  •  
  •  
  •