Marcus Fillinger termina la Maratona del Polo Nord in 14 ore grazie ai suoi cani VIDEO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui
maratona polo nord

i due husky di Fillinger

Il 9 aprile si è disputata la Maratona del Polo Nord. A vincere la gara maschile (33 atleti al traguardo) è stato Petr Vabrousek (CZE) in 4.22.24, mentre Heather Hawkins (AUS) ha vinto quella femminile (6 finisher) in 6.57.39. A margine di questi trionfi al limite della sopravvivenza, è la storia Marcus Fillinger che ha catalizzato l’attenzione dei media.

maratona polo nordL’australiano ha terminato la Maratona dopo 14 estenuanti ore, arrivando alle 3 del mattino al traguardo con il volto congelato. Fillinger si era presentato alla corsa con i suoi due husky, ma al 3° dei 12 giri previsti si era fermato per curarne uno, vittima di una forte tosse. Dopo 5 ore di antibiotici e cibo, Fillinger ha ripreso la gara con i cani in perfetta forma. Con il giungere della notte, la temperatura è scesa rapidamente a -41°C,  il vento era tagliente e i suoi passi affondavano nella neve alta durante gli ultimi giri.

maratona polo nord

Marcus Fillinger

Aver fatto indossare ai miei ragazzi (husky) i numeri di gara 47 e 48, e il collare del mio primo husky di salvataggio della mia defunta ragazza Niki, mi ha dato la spinta di cui avevo bisogno per completare il mio ultimo giro alle 3 del mattino. Ho amato ogni minuto di ogni giro. Gli ultimi tre giri sono stati i migliori, ero l’ultimo della gara, solo, e armato di una pistola per proteggermi dagli orsi polari. Quando i medici di gara e gli organizzatori russi volevano fermarmi, con le lacrime congelate, rispondevo che volevo finire per i cani.
Fillinger, che gestisce operazioni di soccorso animale “AlphaDog” a Canberra, ha corso per raccogliere fondi a favore di un’associazione di salvaguardia dei canguri e difende i diritti di ogni tipo di animale.

  •   
  •  
  •  
  •