Bolt dà forfait alla Diamond League di Francia

Pubblicato il autore: Giuseppe Cubello Segui

Bolt

USAIN BOLT, FORFAIT ANCHE A PARIGI – Come riportato dall’Ansa, si ferma ancora il giamaicano pluricampione olimpico e mondiale dello sprint, Usain Bolt, a causa di un problema alla gamba sinistra, che lo aveva costretto a dare forfait già ai campionati giamaicani. Non ci sarà nel meeting della Diamond League di Parigi e Losanna. Dopo la visita a Monaco di Baviera dal suo specialista di fiducia, il dottor Mueller-Wohlfahrt, Bolt ha deciso di fermarsi e curarsi, anche in previsione dei Mondiali di fine agosto, che si terranno a Pechino.

Non ci sarà, dunque, né a Parigi (4 luglio) né a Losanna (9 luglio). Continuano a destare preoccupazioni le condizioni fisiche del campione Bolt. Il dottor Muelle-Wohlfahrt ha riscontrato un ‘blocco’ dell’articolazione sacro-iliaca che limita i movimenti di Bolt e gli crea pressione su ginocchio e caviglia. Il campione si sottoporrà a tutte le terapie del caso per poter tornare il prima possibile ad allenarsi in vista dei prossimi Mondiali.

Corsa contro il tempo per Bolt

Corsa contro il tempo per Bolt, soprattutto alla luce delle grandi prestazioni che sta fornendo il suo principale rivale, lo statunitense Justin Gatlin, che continua a stupire il mondo all’età di 33 anni.

  •   
  •  
  •  
  •