Atletica, Tamberi vola a 2.37: record italiano dell’alto

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

Tamberi

Gianmarco Tamberi, a 23 anni, ha tanta voglia di volare. E gli riesce anche bene, tanto da battere due volte il record italiano di salto in alto nel giro di poche ore. L’azzurro che si fa notare in pista non solo per le sue gesta, ma anche per il look bizzarro “mezza-barba”, diventato virale sui social.
Al meeting tedesco di Eberstadt, l’atleta marchigiano delle Fiamme Gialle ha prima spodestato dal podio la coppia Fassinotti-Benvenuti ferma a 2.33 (quest’ultimo ha detenuto il record in solitaria dal settembre 1989 al giugno 2015) con un salto di 2.34 nella giornata di sabato.

Ma se è vero che i record sono fatti per essere superati, Tamberi non ha voluto perdere tempo e soltanto un giorno dopo ha dovuto aggiornare nuovamente la casella a 2.37, aggiungendo tre centimetri al suo primato.
“E’ tutto troppo bello! – ha detto Tamberi dopo la gara – Una misura del genere è qualcosa di straordinario, ma dentro di me quest’anno più di una volta avevo sentito di poterla valere.”

  •   
  •  
  •  
  •